Politica europea

Foto della bandiera europea davanti al Cinquantenario a Bruxelles
La bandiera europea davanti al Cinquantenario a Bruxelles © European Commission

Uno degli obiettivi principali della strategia di politica estera della Svizzera per il periodo 2020-2023 è il consolidamento e l'ulteriore sviluppo della via bilaterale con l'Unione europea (UE). In questo contesto, le relazioni con gli Stati membri dell'UE e in particolare con i Paesi confinanti con la Svizzera rivestono un ruolo centrale.

Situata nel cuore del continente europeo, la Svizzera intrattiene fitte relazioni politiche, economiche e culturali con l’UE e i suoi Stati membri. Il DFAE gestisce il centro di competenze della Confederazione in materia di politica europea e rappresenta gli interessi del Liechtenstein all’estero.

Politica europea della Svizzera

Gli accordi bilaterali rappresentano la base della collaborazione della Svizzera con l'UE.

Unione europea

L'Unione europea e i suoi Stati membri sono i partner più importanti della Svizzera.

Contributo svizzero all'Unione europea allargata

Dal 2007 la Svizzera partecipa a progetti che mirano a ridurre le disparità sociali ed economiche nell'Unione europea allargata (UE).

Relazioni con i paesi europei

La qualità delle relazioni che la Svizzera intrattiene con i singoli Stati membri dell’Unione europea gioca un ruolo importante nel contesto delle relazioni fra il nostro paese e l’UE.

Principato del Liechtenstein

La Svizzera tutela gli interessi del Liechtenstein e dei suoi cittadini all'estero