Delegata per le relazioni con gli Svizzeri all’estero

La delegata per le relazioni con gli svizzeri all'estero è intesa come avvocata dei circa 700 000 Svizzeri all'estero. È responsabile della salvaguardia e dello sviluppo delle relazioni tra la Confederazione e la comunità degli svizzeri all'estero. Ha quindi un ruolo decisivo nella gestione e nell'attuazione di una politica per gli svizzeri all'estero che garantisca equilibrio tra gli interessi degli svizzeri all'estero e in patria.

La delegata si occupa inoltre di progetti legislativi e affari parlamentari riguardanti gli svizzeri all'estero. I suoi compiti comprendono anche la realizzazione del «guichet unique», l'interlocutore centrale per tutte le questioni riguardanti gli svizzeri all'estero a livello federale. Infine, riveste un ruolo importante nell'informare la comunità degli svizzeri all'estero. Pubblica tra l'altro informazioni di Swissemigration ed è responsabile della redazione delle pagine ufficiali della «Gazzetta svizzera», che è pubblicata su mandato della Confederazione dall'organizzazione degli svizzeri all'estero e, in quanto portavoce della quinta Svizzera, è l'interlocutore esterno più importante del delegato.

Informazioni supplementari