Personale consolare specializzato

Il DFAE rappresenta la Svizzera in oltre 100 Paesi e conta circa 220 specialiste e specialisti consolari trasferibili impiegati in Svizzera e all’estero. Il personale consolare specializzato si occupa delle esigenze delle Svizzere e degli Svizzeri all’estero e rappresenta gli interessi svizzeri in altri Paesi. I settori tematici presso la Centrale di Berna includono la protezione consolare, la gestione del personale e i servizi delle finanze e della logistica.

La maggior parte delle specialiste e degli specialisti consolari del DFAE lavora presso un consolato generale o un’ambasciata e gestisce i contatti con le cittadine e i cittadini svizzeri residenti all’estero. È competente in materia di controllo degli abitanti per le Svizzere e gli Svizzeri all’estero e fornisce la necessaria protezione consolare alle turiste e ai turisti svizzeri che si trovano nel Paese ospite, per esempio in caso di incidenti o arresti. Tra i compiti svolti figurano anche le legalizzazioni, il trattamento delle richieste di visti, le questioni relative alla cittadinanza e le pratiche di stato civile.

Il personale consolare specializzato sottostà al cosiddetto «obbligo di trasferimento». Ciò significa che ogni collaboratore e collaboratrice che svolge questa funzione è tenuto per contratto a cambiare sede di lavoro ogni tre o quattro anni. Molte specialiste e specialisti consolari vivono con le proprie famiglie all’estero per tutta la durata dell’impiego.

Le specialiste e gli specialisti consolari di stanza a Berna sono assegnati a uno dei seguenti settori: Direzione consolare, risorse umane, finanze e logistica, Direzione politica, Segreteria generale.

Compiti del personale consolare specializzato

Le competenze e i rapporti gerarchici possono variare in funzione delle dimensioni della rappresentanza e del numero di collaboratrici e collaboratori che lavorano nei vari reparti. I compiti del personale consolare specializzato possono riguardare sia singoli ambiti specifici (specialista) sia tutti i settori (generalista).

  • Competenza in materia di controllo degli abitanti per le Svizzere egli Svizzeri all’estero

  • Passaporti e carte d’identità

  • Pratiche di stato civile

  • Questioni inerenti alla cittadinanza

  • Attestazioni e legalizzazioni

  • Assistenza a turiste e turisti svizzeri in difficoltà

  • Protezione consolare, assistenza in caso di arresto, incidenti ecc.

  • Aiuto sociale

  • Visti e questioni in materia di migrazione

  • Gestione della contabilità della rappresentanza

  • Gestione dei beni mobili e del materiale

  • Integrazione e affiancamento di collaboratrici e collaboratori locali

  • Amministrazione dei sistemi informatici, incluso il supporto tecnico 

Requisiti di assunzione per specialiste e specialisti consolari

  • Cittadinanza svizzera

  • Essere incensurati

  • Buone conoscenze di due lingue ufficiali e dell’inglese (livello B2 del Passaporto europeo delle lingue)

Altri requisiti (personali)

  • Disponibilità a svolgere più impieghi in varie rappresentanze in tutto il mondo (l’obbligo di trasferimento è previsto dal contratto)

  • Flessibilità e apertura mentale

  • Spiccate doti organizzative

  • Predisposizione per i numeri e i processi

  • Interesse per gli aspetti del servizio pubblico

  • Orientamento ai servizi

  • Socievolezza e sensibilità interculturale

  • Resistenza allo stress e stabilità psichica

Reclutamento

Il reclutamento e la formazione di collaboratrici e collaboratori consolari specializzati si basa sulle necessità del Dipartimento in materia di personale. I link ai bandi di concorso per il personale consolare specializzato trasferibile sono pubblicati online.

Manifestazioni

Presenza del DFAE in occasione di fiere e presentazioni presso scuole universitarie e altri istituti di formazione