Comunicato stampa

Elencazione in ordine cronologico degli ultimi 12 comunicati stampa del DFAE e di informazioni, prese di posizione, annunci e articoli del Dipartimento.

Tutti i comunicati stampa sono accessibili attraverso il «News Service» della Confederazione.

News Service della Confederazione

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (3352)

Oggetto 3049 – 3060 di 3352


La Consigliera federale Micheline Calmy-Rey nella Repubblica di Moldova

19.05.2010 — Comunicato stampa EDA
La Consigliera federale Micheline Calmy-Rey è partita mercoledì per Chisinau, nella Repubblica di Moldova, dove parteciperà alla Conferenza regionale degli ambasciatori, che prevede l’incontro tra gli ambasciatori svizzeri dei Paesi dell’Europa orientale e sudorientale. Mercoledì sera a Chisinau ha incontrato Iurie Leanca, vice primo ministro e ministro degli esteri della Repubblica di Moldova, per un colloquio ufficiale. Durante questo incontro sono stati firmati un accordo di riammissione e un accordo di facilitazione del rilascio di visti.




Conclusione della presidenza svizzera del Consiglio d’Europa

11.05.2010 — Comunicato stampa EDA
Oggi, a Strasburgo la Consigliera federale Micheline Calmy-Rey ha ceduto la presidenza semestrale del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa al suo omologo macedone, Antonio Milososki. La responsabile del Dipartimento federale degli affari esteri ha colto l’occasione per presentare le principali conquiste della presidenza svizzera, iniziata il 18 novembre 2009.


Svizzera, contributo all’allargamento attuato nei tempi previsti

07.05.2010 — Comunicato stampa EDA
In data odierna, rappresentanti della Commissione europea sono stati informati a Berna sullo stato d’avanzamento dei progetti sostenuti dalla Svizzera attra-verso il contributo all’allargamento. Dopo poco più della metà del periodo d’impegno, il 61 per cento dello stanziamento complessivo per progetti a favore dei dieci nuovi Stati membri che hanno aderito all’Unione europea nel 2004 (UE-10) è stato approvato in via provvisoria o definitiva.


Nicolas Bideau alla testa di Presenza Svizzera

07.05.2010 — Comunicato stampa EDA
Nicolas Bideau, responsabile della Sezione cinema dell'Ufficio federale della cultura (UFC) assumerà nel 2011 la direzione di Presenza Svizzera (PRS). Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) lo ha nominato quale successore di Johannes Matyassy, che nel 2011 assumerà l'incarico di ambasciatore all'estero.


Inaugurato il Padiglione svizzero all’esposizione universale di Shanghai

05.05.2010 — Comunicato stampa EDA
Il Padiglione svizzero ha aperto oggi le sue porte in occasione dell’inaugurazione dell’esposi-zione universale di Shanghai, la più grande esposizione finora organizzata. La Svizzera sarà presente in Cina nell’ambito della comunicazione dell’immagine nazionale nel corso dei prossimi sei mesi su una superficie espositiva di 4000 m2 con un padiglione aperto e interattivo che tratterà in modo ludico l’interazione tra città e campagna. I responsabili del padiglione svizzero prevedono complessivamente 2,5 milioni di visitatori nell’arco dei sei mesi.



Nuovo Console generale di Svizzera a Milano

04.05.2010 — Comunicato stampa EDA
Massimo Baggi, al momento responsabile della Sezione Asia/Oceania presso la Segreteria di Stato dell’economia (SECO), è stato nominato nuovo Console generale di Svizzera a Milano, dove incomincerà a lavorare all’inizio di settembre 2010. Succederà a David Vogelsanger, nominato dal Consiglio federale ambasciatore svizzero in Costa d’Avorio, Liberia, Sierra Leone, Guinea e Burkina Faso con sede ad Abidjan.



Incontro di esperti sulla restituzione ai paesi di provenienza dei fondi di potentati

30.04.2010 — Comunicato stampa EDA
Una quarantina di esperti governativi di 25 paesi si sono incontrati dal 28.-30.04.2010 a Losanna per dibattere sulla restituzione ai paesi di provenienza dei fondi illeciti di potentati. Il seminario è stato organizzato dalla Svizzera e dall’iniziativa per il recupero di fondi illecitamente sottratti StAR (Stolen Asset Recovery Initiative) promossa congiuntamente dalla Banca mondiale e dall’ONU. La StAR intende pubblicare in uno studio i risultati scaturiti dal convegno.

Oggetto 3049 – 3060 di 3352

Comunicato stampa (3054)

Notizia (298)