Comunicato stampa

Elencazione in ordine cronologico degli ultimi 12 comunicati stampa del DFAE e di informazioni, prese di posizione, annunci e articoli del Dipartimento.

Tutti i comunicati stampa sono accessibili attraverso il «News Service» della Confederazione.

News Service della Confederazione

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (3067)

Oggetto 61 – 72 di 3067

Una mostra per capire meglio l’importanza dei principi umanitari

04.12.2019 — EDA
Umanità, imparzialità, neutralità e indipendenza sono al centro dell’impegno umanitario. La Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC), in collaborazione con il Musée de l’Elysée di Losanna e il Comitato internazionale della Croce Rossa (CICR), presenta un’installazione pensata per offrire uno spazio di discussione sull’azione umanitaria e i principi su cui si fonda. L’installazione sarà visitabile a Ginevra al Museo Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa fino a marzo 2020.


Terremoto in Albania: La Svizzera estende l’aiuto umanitario

03.12.2019 — EDA
Le scosse di assestamento continuano. Nell’area di Tirana e Durazzo la squadra di pronto intervento dell’Aiuto umanitario della DSC si sta impegnando su tre fronti. Mentre gli esperti e le esperte verificano la stabilità delle case danneggiate, sta iniziando la distribuzione degli aiuti e viene avviato il piano di sostegno finanziario per la popolazione dei Comuni colpiti.


Adattamento dell’accordo bilaterale sulla cooperazione nel settore statistico con l’Unione europea

02.12.2019 — EDA
Nella sua quinta riunione, che si è tenuta a Lussemburgo il 2 dicembre 2019, il Comitato statistico Unione Europea/Svizzera ha adottato una decisione in merito alla revisione dell’allegato A dell’accordo bilaterale sulla cooperazione nel settore statistico. Questa revisione, che risulta da una decisione del Consiglio federale del 22 maggio 2019, permette di portare avanti la buona collaborazione nel settore statistico tra la Svizzera e l’UE. Il nuovo allegato A entra in vigore immediatamente.


Incidente all’Ambasciata svizzera in Sri Lanka: la segretaria di Stato Baeriswyl convoca l’ambasciatore srilankese al DFAE

02.12.2019 — EDA
Dopo diverse azioni diplomatiche condotte dal DFAE in seguito all’episodio in cui è stata coinvolta un’impiegata dell’Ambasciata di Svizzera a Colombo, la segretaria di Stato Pascale Baeriswyl ha ricevuto a Berna l’ambasciatore dello Sri Lanka in Svizzera con sede a Berlino, Karunasena Hettiarachchi. Durante l’incontro, Pascale Baeriswyl ha ribadito che la Svizzera sosterrà tutti i provvedimenti che verranno presi per risolvere la questione nel rispetto dello Stato di diritto. L’impiegata non può tuttavia ancora essere sentita sull’accaduto per motivi di salute.



La Svizzera riceve la neoeletta ministra degli affari esteri, della giustizia e della cultura del Principato del Liechtenstein in occasione della sua prima visita ufficiale all’estero

28.11.2019 — Comunicato stampa EDA
Giovedì 28 novembre 2019, il consigliere federale Ignazio Cassis, capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE), ha ricevuto a Berna, nell’ambito di una visita ufficiale di lavoro, la signora Katrin Eggenberger, ministra degli affari esteri, della giustizia e della cultura del Principato del Liechtenstein. I due ministri hanno discusso di vari temi, tra cui il centenario delle relazioni bilaterali tra la Svizzera e il Principato del Liechtenstein, che ricorre quest’anno. Hanno inoltre dialogato sulle relazioni con l’Unione europea (UE) e su diversi argomenti legati all’attualità internazionale.


Conferenza internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa: la Svizzera si impegna per rafforzare il diritto internazionale umanitario

27.11.2019 — Comunicato stampa EDA
Il 27 novembre 2019 il Consiglio federale ha deciso che, dal 9 al 12 dicembre, una delegazione svizzera guidata dal ministro degli esteri Ignazio Cassis parteciperà alla 33a Conferenza internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, che si terrà a Ginevra. La Svizzera si adopererà per un maggiore rispetto del diritto internazionale umanitario, una delle priorità della Conferenza. Si schiererà inoltre a favore delle nuove tecnologie in grado di rendere ancora più incisivo l’aiuto umanitario.


Il vicedirettore della DSC Christian Frutiger rappresenta la Svizzera nel Consiglio dei governatori del Fondo internazionale per lo sviluppo agricolo (FISA)

27.11.2019 — Comunicato stampa EDA
In occasione della sua seduta del 27 novembre 2019, il Consiglio federale ha nominato nuovo governatore della Svizzera presso il FISA Christian Frutiger, capo del Settore Cooperazione globale della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC). Il Fondo aiuta le popolazioni rurali povere a migliorare la loro sicurezza alimentare e la qualità del loro cibo, a incrementare il loro reddito e a rafforzare la loro capacità di resistenza ai rischi. Il mandato del FISA coincide con le priorità di politica di sviluppo della Svizzera.


La Svizzera è anche italiana e romancia: un ostacolo o un’opportunità?

27.11.2019 — Comunicato stampa EDA
Qual è il posto dell’italiano e del romancio nel nostro Paese? Un evento organizzato congiuntamente dalla Direzione del diritto internazionale pubblico (DDIP) e dall’Ufficio federale della cultura (UFC) è stato l’occasione per discutere di questo argomento. Si è parlato anche degli impegni che la Svizzera ha assunto aderendo alla Convenzione-quadro per la protezione delle minoranze nazionali e alla Carta europea delle lingue regionali o minoritarie del Consiglio d’Europa. Isabelle Chassot, direttrice dell’UFC, ha parlato in apertura di colloquio, mentre il consigliere federale Ignazio Cassis, capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE), ha tenuto il discorso di chiusura.



Internet Governance Forum: il consigliere federale Cassis chiede il coinvolgimento di tutti gli attori nel dibattito sull’uso delle tecnologie digitali

26.11.2019 — Comunicato stampa EDA
Nel quadro dell’Internet Governance Forum (IGF) di quest’anno, a Berlino, la Svizzera si batte a favore di regole ragionevoli in materia di governance digitale su questioni economiche, di sicurezza e inerenti ai diritti umani. Il capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha auspicato un «approccio svizzero» attraverso il quale tutti gli attori e i gruppi di interesse affrontino insieme le questioni legate alle tecnologie digitali. Ginevra offre già oggi i presupposti migliori per attuare un simile approccio multistakeholder –pluripartitico- in grado di creare ponti tra tutti i responsabili delle decisioni.


La preoccupazione della Svizzera per la situazione nello Xinjiang, Cina

26.11.2019 — Comunicato stampa EDA
Il DFAE ha preso atto con grande apprensione dei documenti recentemente pubblicati sull’internamento degli Uiguri e di altre minoranze etniche nello Xinjiang. Invita il Governo cinese a tener conto delle preoccupazioni di molti Stati e a concedere all’ONU libero accesso alla regione.

Oggetto 61 – 72 di 3067

Comunicato stampa (2771)

Notizia (296)