Comunicato stampa

Elencazione in ordine cronologico degli ultimi 12 comunicati stampa del DFAE e di informazioni, prese di posizione, annunci e articoli del Dipartimento.

Tutti i comunicati stampa sono accessibili attraverso il «News Service» della Confederazione.

News Service della Confederazione

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (3479)

Oggetto 3037 – 3048 di 3479

Il DFAE condanna l’attentato di Alessandria

03.01.2011 — Comunicato stampa EDA
Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) condanna l’attentato avvenuto nella notte di San Silvestro davanti a una chiesa copta di Alessandria d’Egitto, costato la vita ad almeno 21 persone.



Nuove ambasciatrici e nuovi ambasciatori della Svizzera

21.12.2010 — Comunicato stampa EDA
Presso le rappresentanze della Svizzera all’estero e la Centrale del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) a Berna hanno avuto/hanno luogo diversi avvicendamenti. Essi s'iscrivono nei consueti ritmi di trasferimento e nelle nomine decise dal Consiglio federale.


Rapporto Marty sul Kosovo al Consiglio d’Europa: la Svizzera chiede azioni legali

17.12.2010 — Comunicato stampa EDA
Su incarico del Consiglio d’Europa, Dick Marty ha redatto un rapporto su atti disumani nei confronti delle persone e sul traffico illegale di organi umani in Kosovo. Il Rapporto contiene pesanti accuse fondate su numerosi indizi e testimonianze. Il DFAE chiede ai Paesi coinvolti e in particolare al Kosovo di contribuire a far luce su tali accuse. Le autorità responsabili, oltre a quelle internazionali, devono intraprendere azioni legali al fine di presentare possibili prove. Il DFAE finanzia esperti svizzeri attivi in particolare nell’unità War Crimes Investigation della missione dell’Unione europea sullo stato di diritto (EULEX). Il DFAE si aspetta che EULEX compia le proprie indagini in questo ambito.



Il Consiglio federale approva il Rapporto sulla politica estera 2010

13.12.2010 — Comunicato stampa EDA
Nel corso della sua seduta del 10 dicembre 2010, il Consiglio federale ha approvato il Rapporto sulla politica estera 2010, che fornisce una panoramica sulla politica estera della Svizzera. In particolare, il Rapporto mostra quale influsso può avere la Svizzera nel contesto internazionale e interconnesso di oggi e quali strumenti ha a disposizione. Questo ampio documento riporta inoltre le principali attività di politica estera della Svizzera tra la metà del 2009 e la metà del 2010.




Dalla semina al raccolto: la cooperazione svizzera allo sviluppo in ambito agricolo mostra i suoi effetti

07.12.2010 — Comunicato stampa EDA
L’impegno svizzero nel settore agricolo dei Paesi in via di sviluppo mostra i suoi effetti. I circa 1,2 miliardi di franchi svizzeri utilizzati tra il 2003 e il 2008 hanno contribuito ad accrescere la produzione e la produttività delle aziende familiari agricole, a migliorare le condizioni quadro sul piano commerciale e a ottimizzare le catene di valore aggiunto tra i produttori e i consumatori. Inoltre l’aiuto umanitario della Confederazione ogni anno sostiene diversi milioni di persone in situazioni critiche. Queste e altre constatazioni sono contenute nel rapporto d’efficacia dell’aiuto nel settore agricolo della DSC e della SECO.


L’operazione di spegnimento svizzera in Israele ha avuto successo

07.12.2010 — Comunicato stampa EDA
Gli enormi incendi, che nel Nord di Israele hanno causato la morte di 42 persone, hanno potuto essere spenti grazie all’aiuto straniero. Dopo i loro interventi di spegnimento, i tre elicotteri svizzeri continuano a rimanere a disposizione. L’operazione di aiuto straniera si è tuttavia conclusa. In una cerimonia di ringraziamento il governo israeliano ha riconosciuto la prestazione dei soccorritori e delle soccorritrici di 15 nazioni.


Visita ufficiale di lavoro a Berna di Jakob Kellenberger, presidente del CICR

06.12.2010 — Comunicato stampa EDA
La consigliera federale Micheline Calmy-Rey, responsabile del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE), ha ricevuto oggi Jakob Kellenberger, presidente del Comitato internazionale della Croce Rossa (CICR). Oggetto di discussione sono stati, tra l'altro, le problematiche attuali del diritto internazionale umanitario, la protezione dei civili nei conflitti armati e l'organizzazione della 31a Conferenza internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa prevista nel novembre 2011.


Accordo di libero scambio Svizzera-UE: seduta del Comitato misto a Bruxelles

06.12.2010 — Comunicato stampa EDA
Nel quadro della 56a seduta del Comitato misto sull’Accordo di libero scambio Svizzera-Unione europea, la Svizzera e l’UE hanno confermato il buon funzionamento dell’accordo. L’incontro era incentrato su diversi aspetti dell’accesso reciproco al mercato nel settore dei beni industriali e sul tema dei dossier in corso e di eventuali nuove trattative importanti per il commercio bilaterale.

Oggetto 3037 – 3048 di 3479

Comunicato stampa (3181)

Notizia (298)