Comunicato stampa

Elencazione in ordine cronologico degli ultimi 12 comunicati stampa del DFAE e di informazioni, prese di posizione, annunci e articoli del Dipartimento.

Tutti i comunicati stampa sono accessibili attraverso il «News Service» della Confederazione.

News Service della Confederazione

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (3343)

Oggetto 61 – 72 di 3343

Relazioni multiformi, dialogo costruttivo e critico: il Consiglio federale adotta la Strategia Cina

19.03.2021 — Comunicato stampa EDA
Nella seduta del 19 marzo 2021 il Consiglio federale ha adottato per la prima volta una strategia ufficiale per la Cina, che definisce gli obiettivi e le misure della politica svizzera nei confronti di questo Paese per gli anni 2021-2024. L’Esecutivo riconosce l’importanza della Cina e attraverso la sua strategia intende rafforzare la coerenza delle attività della Svizzera nei suoi confronti.


Visita a Berna di Ghada Waly, direttrice esecutiva dell’Ufficio delle Nazioni Unite contro la droga e il crimine

18.03.2021 — Comunicato stampa EDA
Oggi il consigliere federale Ignazio Cassis ha ricevuto a Berna Ghada Waly, direttrice esecutiva dell’Ufficio delle Nazioni Unite contro la droga e il crimine (UNODC). Le discussioni hanno riguardato le esperienze della Svizzera e dell’UNODC in materia di lotta alla corruzione e l’impatto della pandemia di COVID-19 sul funzionamento delle istituzioni dell'ONU a Vienna e a Ginevra.



Decisi miglioramenti nella sicurezza doganale

15.03.2021 — Comunicato stampa EDA
La Svizzera parteciperà al sistema di controllo all’importazione 2 («Import Control System 2», ICS2) dell’Unione Europea (UE). In tal modo i dati doganali, soprattutto quelli relativi al commercio online, vengono trasmessi già in occasione della spedizione dal Paese di provenienza. Ciò consente un’analisi dei rischi efficiente e completa da parte dell’Amministrazione federale delle dogane (AFD).


Alla Conferenza dell’ONU la Svizzera insiste sulla partecipazione delle donne alla vita pubblica e ai processi decisionali

15.03.2021 — Comunicato stampa EDA
Lunedì 15 marzo 2021 si apre a New York la 65a sessione della Commissione delle Nazioni Unite sulla condizione delle donne (CSW). Al centro di questa edizione vi sono la partecipazione attiva delle donne nei processi decisionali della vita pubblica nonché l’eliminazione della violenza sulle donne. La delegazione svizzera è guidata dal consigliere federale Alain Berset.



Women’s Human Rights App: lo strumento digitale della Svizzera per rafforzare i diritti delle donne

08.03.2021 — Comunicato stampa EDA
In occasione della Giornata internazionale della donna, il DFAE ha presentato la nuova versione dell’app Women’s Human Rights (W’sHR App). La nuova versione dell’applicazione è stata lanciata a New York in presenza del segretario generale e del presidente dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite. L’applicazione gratuita è una speciale banca dati digitale sui diritti delle donne e sull’uguaglianza di genere. Questo strumento facilita i negoziati e contribuisce all’efficacia dei processi multilaterali, mettendo la digitalizzazione al servizio dei diritti umani.


Aiutare le popolazioni nel bisogno e promuovere lo sviluppo sostenibile: la DSC riassegna i contributi programmatici 2021–2022

03.03.2021 — Comunicato stampa EDA
La Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) ha firmato contratti con 27 organizzazioni partner per l’assegnazione dei contributi programmatici 2021–2022, per un importo totale pari a circa 270 milioni di franchi. I programmi internazionali delle organizzazioni non governative (ONG) svizzere contribuiscono al conseguimento degli obiettivi della nuova strategia di cooperazione internazionale della Svizzera (Strategia CI 2021–2024).


Peter Düggeli nuovo capo di Comunicazione DFAE

02.03.2021 — Comunicato stampa EDA
Il consigliere federale Ignazio Cassis ha nominato Peter Düggeli, corrispondente della SRF dagli Stati Uniti, nuovo capo della comunicazione del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). Peter Düggeli assumerà la sua funzione il prossimo 1° aprile.



La Svizzera sostiene le popolazioni asiatiche più povere

24.02.2021 — Comunicato stampa EDA
Il 24 febbraio 2021 il Consiglio federale ha deciso la partecipazione della Svizzera alla ricostituzione del Fondo asiatico di sviluppo con 24,8 milioni di franchi. I fondi serviranno a combattere la povertà e a perseguire lo sviluppo sostenibile per tutte le fasce della popolazione ma anche ad attutire gli effetti sanitari, sociali ed economici della crisi del coronavirus nei Paesi asiatici più poveri.


Oggetto 61 – 72 di 3343

Comunicato stampa (3046)

Notizia (297)