Comunicato stampa

Elencazione in ordine cronologico degli ultimi 12 comunicati stampa del DFAE e di informazioni, prese di posizione, annunci e articoli del Dipartimento.

Tutti i comunicati stampa sono accessibili attraverso il «News Service» della Confederazione.

News Service della Confederazione

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (3371)

Oggetto 13 – 24 di 3371

Investimenti e approcci innovativi nelle zone rurali: la Svizzera aumenta il suo contributo al Fondo internazionale per lo sviluppo agricolo

30.06.2021 — Comunicato stampa EDA
Il Consiglio federale si adopera per eliminare la povertà estrema e la fame nelle zone rurali. Nella sua sessione del 30 giugno 2021 ha deciso di rinnovare e aumentare il contributo al Fondo internazionale per lo sviluppo agricolo (IFAD). Con un importo di 47 milioni di franchi la Svizzera sostiene gli sforzi di questa istituzione, che entro il 2030 intende raddoppiare l’impatto dei propri interventi incrementando di almeno il 20 per cento il reddito di 74 milioni di persone che vivono in aree rurali. La priorità sarà data alle donne e ai giovani.


Due nuovi membri nella Commissione per la prevenzione della tortura

30.06.2021 — Comunicato stampa EDA
Nella seduta del 30 giugno 2021 il Consiglio federale ha nominato due nuovi membri della Commissione nazionale per la prevenzione della tortura (CNPT). La nomina si è resa necessaria perché un membro ha annunciato le sue dimissioni e un altro ha raggiunto la durata massima del suo mandato. Gli altri membri sono stati rieletti per quattro anni o fino al raggiungimento della durata massima del loro mandato.


Coronavirus: la Svizzera consegna a COVAX quattro milioni di dosi di vaccino

30.06.2021 — Comunicato stampa EDA
Nella seduta del 30 giugno 2021, il Consiglio federale ha deciso di destinare allo strumento COVAX gran parte delle circa 5,4 milioni di dosi di vaccino AstraZeneca ordinate. La Svizzera può così contribuire in maniera sostanziale ad arginare la pandemia di COVID-19 a livello globale. COVAX è un’iniziativa volta a garantire un accesso equo e proporzionato ai vaccini anti-COVID-19 a livello mondiale. Complice la ripartizione estremamente iniqua delle dosi di vaccino a livello globale, si prevede che la pandemia si protrarrà ulteriormente.


2021 Joint Statement by Neutral Nations Supervisory Commission Member States

30.06.2021 — Comunicato stampa EDA
Representatives of Poland, Sweden and Switzerland, Member States of the Neutral Nations Supervisory Commission (NNSC) in Korea, met in Geneva on June 29-30, 2021 for their annual consultations. The 2020 consultations had to be postponed due to the Covid-19 pandemic. Discussions focused on the current situation on the Korean Peninsula and its impact on the activities of the NNSC. The representatives also evaluated the operational tasks of the NNSC and reaffirmed their long-term commitment to contribute to a permanent peace solution on the Korean Peninsula. In addition, the NNSC Member States exchanged views with UN staff and representatives of several Geneva-based institutions over the situation on the Korean Peninsula and on the work of NNSC.


Un’azione umanitaria d’urgenza più coordinata

25.06.2021 — Comunicato stampa EDA
Individuare nuovi modi per rispondere alle sfide umanitarie rese più complesse dalla pandemia di COVID-19: è stato questo uno dei temi discussi nel segmento umanitario (HAS) del Consiglio economico e sociale (ECOSOC) delle Nazioni Unite che si è svolto a Ginevra dal 23 al 25 giugno 2021, sotto la presidenza svizzera. È stata adottata una risoluzione volta a rafforzare il coordinamento dell’aiuto umanitario, lanciando così un importante segnale politico.



Una «Svizzera pop-up»: il nuovo strumento di marketing per la comunicazione internazionale – a Stoccarda, Milano e New York

24.06.2021 — Comunicato stampa EDA
La Svizzera lancia per la prima volta una «Pop-up House of Switzerland» e ha pertanto un nuovo strumento di marketing per la comunicazione internazionale. La piattaforma temporanea di networking e comunicazione, allestita da Presenza Svizzera in collaborazione con Svizzera Turismo e Switzerland Global Enterprise, migliora la visibilità del Paese in mercati di destinazione delle sue esportazioni, promuovendo relazioni e nuove cooperazioni. La Svizzera pop-up debutterà a Stoccarda dal 1° luglio 2021, nel land del Baden-Württemberg che, dal punto di vista economico, è una delle principali regioni confinanti del nostro Paese.


Coronavirus: il Consiglio federale decide nuovi, grandi allentamenti e agevola l’entrata in Svizzera

23.06.2021 — Comunicato stampa EDA
Sabato 26 giugno i provvedimenti contro il coronavirus saranno considerevolmente allentati e semplificati. Saranno per esempio revocati l’obbligo del telelavoro e l’obbligo della mascherina all’aperto. Nei ristoranti non ci saranno più limiti al numero di ospiti per tavolo e, con il certificato COVID, potranno di nuovo avere luogo grandi manifestazioni senza limiti di persone o capienza. Si procederà dunque a una riapertura più estesa di quella proposta in sede di consultazione. Nella sua seduta del 23 giugno, il Consiglio federale ha inoltre agevolato l’entrata in Svizzera. I provvedimenti sanitari di confine si concentreranno sulle persone in provenienza da Paesi in cui è diffusa una variante preoccupante del virus.


La Svizzera partecipa alla seconda Conferenza internazionale di Berlino sulla Libia

23.06.2021 — Comunicato stampa EDA
Il 23 giugno 2021 i membri del Gruppo di Berlino si sono riuniti in occasione della seconda Conferenza internazionale di Berlino sulla Libia organizzata dalla Germania e dalle Nazioni Unite. In qualità di membro, la Svizzera è stata rappresentata dal consigliere federale Ignazio Cassis. Mediante la promozione della pace e in quanto Stato ospite, il nostro Paese sostiene una soluzione politica in Libia.


Ignazio Cassis a scuola di romancio con gli allievi e le allieve di Ilanz

21.06.2021 — Comunicato stampa EDA
Viaggio in Val Surselva per il consigliere federale Ignazio Cassis. Lunedì 21 giugno 2021 ha incontrato una classe della scuola secondaria di Ilanz. Gli allievi e le allieve hanno invitato il consigliere federale Cassis nell’ambito della prima settimana dedicata alla lingua romancia («Emna rumantscha») promossa dal DFAE lo scorso febbraio.


Questioni bilaterali e relazioni tra la Svizzera e l’UE al centro della visita di Ignazio Cassis a Parigi

18.06.2021 — Comunicato stampa EDA
Il 17 giugno 2021 il consigliere federale Ignazio Cassis ha incontrato a Parigi il ministro francese per l’Europa e gli affari esteri Jean-Yves Le Drian. I colloqui si sono incentrati soprattutto sui rapporti tra la Svizzera e l’Unione europea (UE) e le relazioni bilaterali, ma sono stati affrontati anche vari argomenti di attualità internazionale.


La Svizzera partecipa alla conferenza internazionale dei Paesi donatori a favore dei migranti e dei rifugiati venezuelani

17.06.2021 — Comunicato stampa EDA
Il 17 giugno 2021 la comunità internazionale si riunisce nell’ambito della conferenza dei Paesi donatori a favore dei migranti e dei rifugiati venezuelani organizzata dal Canada. Patricia Danzi, direttrice della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE), vi partecipa in rappresentanza della Svizzera. Quest’anno la Svizzera devolverà più di 12 milioni di franchi all’aiuto umanitario in Venezuela e nella regione.

Oggetto 13 – 24 di 3371

Comunicato stampa (3073)

Notizia (298)