Basilea accoglierà il Consiglio dei ministri dell

Berna, Comunicato stampa, 21.09.2012

La città di Basilea è stata scelta dal Consiglio federale per ospitare, nel dicembre 2014, il Consiglio dei ministri dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE), presieduta dalla Svizzera. Il Consiglio riunirà i 56 ministri degli affari esteri di questo organo in cui sono rappresentati tutti i Paesi europei, quelli nati dalla dissoluzione dell'ex Unione Sovietica, gli Sati Uniti e il Canada.

Nel 2014 la Svizzera assumerà la presidenza dell’OSCE, che rappresenta la più grande tra le organizzazioni di sicurezza regionale, nella persona del consigliere federale e ministro degli affari esteri Didier Burkhalter. Oltre a consentire alla Svizzera di affrontare gli aspetti della pace e della sicurezza nel loro insieme ponendo un accento particolare sul rispetto dei diritti dell'uomo e la prevenzione dei conflitti, questo incarico si iscrive esplicitamente nella strategia di politica estera del nostro Paese che ritaglia un ruolo di primo piano all'impegno a favore della stabilità in Europa. 

La presidenza svizzera dell'OSCE nel 2014 implica la scelta di una sede in Svizzera che accolga il Consiglio dei ministri, organo in seno al quale alla fine di ogni anno di presidenza vengono confermate tutte le decisioni degli Stati partecipanti. Questa riunione di spicco accoglie circa 1200 persone e riunisce durante quattro giorni le delegazioni di 56 Paesi, tra i quali quattro dei cinque membri permanenti del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite e sette degli otto membri del G8. 

Collocata ai confini di tre Paesi e nelle immediate vicinanze di un aeroporto internazionale, Basilea gode di una posizione ideale per accogliere questa conferenza. Le autorità basilesi hanno assicurato alla Confederazione il loro sostegno alla manifestazione, che consentirà alla Svizzera di rafforzare la propria  tradizione di Paese ospite di importanti eventi internazionali. 

Informazioni:                                   

Jean-Marc Crevoisier
Capo Informazione DFAE                                                           
079 763 84 10


Informazioni supplementari:

Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
031-322 31 53


Editore

Il Consiglio federale
Dipartimento federale degli affari esteri