Visita del consigliere federale Didier Burkhalter a Roma

Berna, Comunicato stampa, 10.09.2012

Giovedì 13 settembre il capo del Dipartimento federale degli affari esteri Didier Burkhalter si recherà a Roma per una visita ufficiale di lavoro, nel corso della quale incontrerà il ministro degli affari esteri italiano Giulio Terzi. L'incontro verterà su varie questioni di natura bilaterale, in particolare sul dialogo in materia fiscale e la cooperazione transfrontaliera. Nel corso dell'incontro Burkhalter e Terzi tratteranno anche argomenti di politica europea e temi multilaterali e internazionali.

Le relazioni tradizionalmente strette e intense tra la Svizzera e l'Italia sono attualmente segnate dalla volontà di entrambe le parti di rinnovare i loro rapporti e di chiarire le questioni finanziarie e fiscali rimaste in sospeso. Conformemente alla strategia di politica estera 2012–2015, adottata all'inizio dell'anno dal Consiglio federale, la Svizzera intende tra l'altro dedicare particolare attenzione alle relazioni con gli Stati vicini.

Giovedì 13 settembre il consigliere federale Didier Burkhalter incontrerà il ministro degli affari esteri italiano Giulio Terzi a Roma per consolidare i nuovi sviluppi nelle relazioni bilaterali, soprattutto con la ripresa del dialogo in materia fiscale.

Al centro delle discussioni vi saranno varie questioni di natura bilaterale. Le relazioni tra la Svizzera e l'Italia sono contraddistinte da intensi rapporti economici, politici e umani; i due Paesi trattano bilateralmente ogni giorno questioni commerciali, giuridiche e culturali di natura assi diversa. Sul piano economico l'Italia rappresenta il secondo partner commerciale della Svizzera e la Svizzera, a sua volta, è il secondo mercato di esportazione e il quarto mercato di importazione dell'Italia al di fuori dall'UE. Attualmente quasi 50 000 cittadini svizzeri vivono in Italia e circa 500 000 persone di nazionalità italiana vivono in Svizzera, formando la comunità straniera più importante. In Svizzera lavorano inoltre 58 000 frontalieri italiani.

Nel quadro dei colloqui, il capo del DFAE e il suo omologo italiano affronteranno il tema della cooperazione transfrontaliera – elemento chiave delle relazioni bilaterali – nell'ottica soprattutto delle infrastrutture dei trasporti e degli scambi economici e professionali. All'ordine del giorno figureranno anche varie questioni in materia di energia e l'esposizione universale che si terrà a Milano nel 2015.

In occasione della sua visita a Roma Burkhalter presenterà inoltre a Terzi l'approccio adottato dalla Svizzera nelle relazioni con l'Unione europea (UE), mentre sul piano multilaterale ricorderà il ruolo di quest'ultima in seno all'ONU, la sua presidenza dell'OSCE nel 2014 e la candidatura al Fondo verde per il clima (GCF). Durante l'incontro dei due ministri degli affari esteri è previsto inoltre uno scambio di opinioni su diversi argomenti di politica internazionale, tra cui la situazione in Siria.

Informazioni complementari:
Jean-Marc Crevoisier
Capo Informazione DFAE
+41 (0)79 763 84 10


Informazioni supplementari:

Relazioni bilaterali Svizzera-Italia


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: +41 58 462 31 53
Fax: +41 58 464 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri