Protezione dell’Ambasciata di Svizzera a Tripoli: rinnovato il mandato di distaccamento del DDPS

Berna, Comunicato stampa, 04.07.2012

Nel corso della seduta di mercoledì 4 luglio 2012, il Consiglio federale ha deciso di prolungare di sei mesi (agosto 2012 – gennaio 2013) il dispiego delle forze speciali dell’esercito per proteggere l’Ambasciata di Svizzera a Tripoli. Secondo il Governo, la situazione di sicurezza in Libia rimane instabile. Esso ha informato le commissioni della politica estera e della politica di sicurezza del Parlamento in merito alla sua decisione.

L’Assemblea federale ha approvato con decreto federale del 15 marzo 2012 la proposta del Consiglio federale di affidare a un distaccamento dell’esercito la protezione dell’Ambasciata di Svizzera a Tripoli. Il personale del distaccamento proviene dal comando delle forze speciali dell'esercito e, più precisamente, dal distaccamento d’esplorazione dell’esercito 10 e dal distaccamento speciale della polizia militare. 

Secondo l'articolo 1 capoverso 2 del decreto, lo spiegamento dell'esercito è limitato a sei mesi. Il Consiglio federale è tuttavia autorizzato a prolungare il mandato di altri sei mesi se la situazione di sicurezza in loco lo esige. In caso di ulteriore proroga, sarà necessaria una nuova autorizzazione dell'Assemblea federale. 

Il dispositivo di protezione attualmente utilizzato ha dato ottimi risultati. L'impegno dell'esercito rappresenta una soluzione economica e appropriata. Non è quindi necessario ricorrere ai servizi di una società di sicurezza privata.  

Escludendo il costo dei salari (a carico del DDPS), le spese legate all'impegno, per i primi sei mesi a carico del DFAE, a fine luglio ammonteranno a circa 540 000 franchi, somma inferiore a quella preventivata (600 000 franchi). Per il nuovo periodo di sei mesi, l'importo previsto potrebbe ammontare a circa 450 000 franchi (a carico del DFAE), a condizione che il numero di persone coinvolte resti costante e che non vi siano spese impreviste. 

Informazioni:

Jean-Marc Crevoisier
Informazione DFAE
Tel. : +41 79 763 84 10 o +41 31 322 31 53 

Silvia Steidle
Portavoce DDPS
Tel.: +41 79 211 61 05 o +41 31 324 50 86 


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Tel.: +41 31 322 31 53


Editore

Il Consiglio federale
Dipartimento federale degli affari esteri
Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport