Rendiamo a Rousseau quello che la Svizzera gli deve

Berna, Comunicato stampa, 26.06.2012

In occasione del tricentenario della nascita di Jean-Jacques Rousseau, il 28 giugno 2012, il DFAE dedica al filosofo ginevrino un libro – «Jean-Jacques Rousseau et la Suisse» (Jean-Jacques Rousseau e la Svizzera) – con l'intento di far conoscere al pubblico straniero la modernità del suo pensiero.

Rendiamo a Rousseau quello che la Svizzera gli deve! Per celebrare i trecento anni dalla nascita di Rousseau si terranno numerose manifestazioni, in primo luogo a Ginevra ma anche in quasi tutti i Paesi in cui lo scrittore e filosofo ha soggiornato, viaggiato o lasciato tracce importanti. Il DFAE e Presenza Svizzera hanno voluto associarsi a queste celebrazioni con la pubblicazione di un breve volume intitolato «Jean-Jacques Rousseau et la Suisse».

Il testo è stato commissionato da Presenza Svizzera allo storico ginevrino Stéphane Garcia con l'obiettivo di far conoscere meglio a un vasto pubblico, attraverso la rete delle rappresentanze svizzere all'estero, la modernità e la «svizzeritudine» del pensiero di Rousseau. Nel libro viene messo in evidenza ciò che la Svizzera in parte deve allo scrittore: i grandi principi che regolano la democrazia diretta, la sovranità popolare, il rispetto per la natura e l'ambiente, e perfino i primi passi in direzione della mobilità dolce. Le idee politiche di Rousseau e la sua concezione della vita all'interno della società lo rendono quasi un pensatore contemporaneo.

Nelle 48 pagine di questo libro, corredato della prefazione del consigliere federale Didier Burkhalter, viene spiegato in modo chiaro e conciso in quali aspetti il pensiero di Rousseau sia ancora attuale e in quali ambiti il filosofo ginevrino costituisca di fatto il precursore della Svizzera moderna. Il libro mostra come l'essenza del suo messaggio – ovvero che l'essere umano è in grado di far prevalere l'interesse generale e il bene comune pur agendo in piena libertà – non solo sia di estrema attualità ma possa anche benissimo servirci da guida nelle nostre azioni.

Edito dalle Edizioni Slatkine di Ginevra – che in occasione del tricentenario ripubblicano le opere complete di Rousseau – «Jean-Jacques Rousseau et la Suisse» è inoltre arricchito di disegni e caricature. Il libro sarà messo a disposizione delle rappresentanze svizzere all'estero e ampiamente distribuito con lo scopo di contribuire a diffondere un'immagine positiva della Svizzera all'estero.


Per maggiori informazioni:

Stéphane Garcia
stephane.garcia@sunrise.ch
Tel.: 078 670 64 00


Nicolas Bideau, capo Presenza Svizzera
nicolas.bideau@eda.admin.ch
Tel.: 079 667 69 15


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: +41 58 462 31 53
Fax: +41 58 464 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri