Nuovi ambasciatori della Svizzera

Berna, Comunicato stampa, 20.03.2012

È tempo di avvicendamenti di personale presso varie rappresentanze della Svizzera all’estero e la Centrale del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) a Berna. Tali avvicendamenti s’iscrivono nei consueti ritmi di trasferimento e nelle nomine decise dal Consiglio federale. Il Consiglio federale ringrazia gli ambasciatori che si apprestano ad andare in pensione per i servizi resi.

Martin Aeschbacher, già capomissione a Damasco, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario nello Stato del Quatar. L'ambasciatore Aeschbacher ha cominciato il suo lavoro nella meta febbraio 2012.

Marcel Stutz, già capo della Divisione Medio Oriente e Africa del Nord (DMOAN) in seno alla Direzione politica a Berna, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario in Australia e in Papua Nuova Guinea, con sede a Canberra. L'ambasciatore Stutz succederà in aprile 2012 all'ambasciatore Daniel Woker, che andrà in pensione. 

Gabriela Nützi Sulpizio, già capomissione a Riga, è stata nominata ambasciatrice straordinaria e plenipotenziaria nella Repubblica di Cipro. L'ambasciatrice Nützi succederà in aprile 2012 al deceduto ambasciatore Peter Vogler.  

Walter Haffner, attualmente capomissione a Tel Aviv, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario nelle Repubbliche di Lettonia, Lituania ed Estonia, con sede a Riga. L'ambasciatore Haffner entrerà in funzione nell'agosto 2012.  

Alain-Denis Henchoz, attualmente primo collaboratore del capomissione a Bruxelles, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario nella Repubblica del Paraguay. L'ambasciatore Henchoz succederà all'inizio di giugno 2012 all'ambasciatore Emanuel Jenni, che andrà in pensione.  

Heidi Tagliavini, ha guidato la missione di osservazione elettorale dell'OSCE/ODIHR per le elezioni presidenziali nella Federazione russa ed è andata in pensione il 1° marzo 2012 dopo questa missione.  

Heidi Grau, attualmente capo gabinetto del capo del Dipartimento del DFAE, è stata nominata ambasciatrice per l'esercizio della sua funzione come capo della task force per la presidenza svizzera dell'OSCE nel 2014. Il mandato inizia il 1° maggio 2012 ed è limitato alla fine del 2014.  

Benno Laggner, attualmente capo della task force per il disarmo nucleare e la non proliferazione presso la Divisione politica di sicurezza e gestione delle crisi (DSIC) in seno alla Direzione politica a Berna, è stato nominato ambasciatore per l'esercizio della sua nuova funzione di capo della DSIC. Benno Laggner succederà all'inizio di maggio 2012 all'ambasciatore Georges Martin, che da questa data assumerà a tempo pieno la funzione di supplente del segretario di Stato.   


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: +41 58 462 31 53
Fax: +41 58 464 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri