Visita ufficiale del ministro degli affari esteri sloveno Karl Erjavec

Berna, Comunicato stampa, 23.10.2012

Il consigliere federale Didier Burkhalter, capo del dipartimento federale degli affari esteri (DFAE), ha ricevuto a Berna il 23 ottobre 2012 il suo omologo sloveno Karl Erjavec per una visita di lavoro ufficiale. I colloqui erano incentrati sulle relazioni bilaterali, la futura presidenza svizzera dell’OSCE e la politica europea. Sono stati discussi anche vari argomenti di attualità internazionale.

Il capo del DFAE ha ricevuto il numero uno della diplomazia slovena alla Residenza del Lohn. Si è trattato del primo incontro ufficiale tra i due ministri. La Svizzera e la Slovenia hanno molte affinità (geografia, topografia) e quindi anche una mentalità e valori analoghi, che hanno permesso l’instaurazione di relazioni eccellenti fin dall’indipendenza della Slovenia, ha rilevato il consigliere federale Didier Burkhalter nel corso delle discussioni tra le due delegazioni.

Durante i colloqui si è parlato del contributo della Svizzera alla riduzione delle disparità economiche e sociali nell’Unione europea (UE) allargata. L’importo attribuito alla Slovenia in questo ambito ammonta a circa 22 milioni di franchi. La Svizzera è molto soddisfatta che la totalità dei fondi abbia potuto essere concessa prima della scadenza del 14 giugno 2012. Il processo per identificare i progetti ha dato buoni frutti con la selezione di otto progetti di alta qualità, in particolare riguardanti l’ambiente e le infrastrutture nonché lo sviluppo umano e sociale. I progetti saranno attuati entro il 2017.

Il consigliere federale Burkhalter ha colto l’occasione di questo incontro per presentare al suo ospite la politica europea della Svizzera. Il capo del DFAE ha ricordato che il Consiglio federale ha trasmesso all’UE proposte concrete in materia di questioni istituzionali. I due ministri hanno quindi discusso della presidenza svizzera dell’Organizzazione per lo sviluppo e la cooperazione in Europa (OSCE) nel 2014. La Slovenia vanta un’eccellente conoscenza di questa organizzazione, in quanto l’ha presieduta nel 2005.

Sull’agenda delle discussioni figuravano anche altri temi di attualità internazionale. Burkhalter e Erjavec hanno affrontato in particolare gli sviluppi politici intervenuti nei Paesi dei Balcani occidentali, che rivestono grande importanza per la Svizzera e con i quali la Slovenia intrattiene strette relazioni grazie alla vicinanza geografica e alle comuni vicende storiche. Hanno inoltre discusso della situazione in Siria. 
In questo contesto, il capo del DFAE ha ribadito che la Svizzera appoggia una soluzione politica.


Informazioni supplementari:

Slovenia – Paese partner del contributo svizzero all’allargamento
Relazioni bilaterali Svizzera - Slovenia


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: +41 58 462 31 53
Fax: +41 58 464 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri