La DSC organizza una conferenza internazionale sulle catastrofi ambientali

Berna, Comunicato stampa, 12.09.2011

La gestione coordinata delle catastrofi di portata eccezionale e delle loro conseguenze per l'ambiente è il tema della conferenza di Wilton Park che avrà luogo dal 12 al 15 settembre a Glion, al di sopra di Montreux. La conferenza promossa dalla Svizzera si pone tra l'altro l'obiettivo di contribuire alla preparazione della conferenza delle Nazioni Unite sullo sviluppo sostenibile (Rio+20) che si terrà l'anno prossimo. Il 12 settembre, ai margini della conferenza di Wilton Park, la presidente della Confederazione Micheline Calmy-Rey ha incontrato a Ginevra il sottosegretario generale dell'ONU Sha Zukang.

Siano esse causate dall'uomo o dalla natura, le catastrofi hanno conseguenze gravi sia per gli uomini che per l'ambiente. Dispositivi di crisi già esistenti, la reattività delle organizzazioni di soccorso e la cooperazione coordinata delle organizzazioni umanitarie sono di grande importanza nel caso di catastrofi ambientali per salvare vite umane, ottenere progressi nell'ambito dello sviluppo e proteggere l'ambiente in modo duraturo.  

A questo tema si dedicano circa 60 rappresentanti di istituzioni umanitarie, specialisti dell'ambiente e manager di crisi di organizzazioni intergovernative e non governative alla conferenza di Wilton Park sulle catastrofi ambientali. La conferenza è organizzata dalla Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC), da organizzazioni determinanti dell'ONU e dall'Istituzione Wilton Park specializzata nel dialogo internazionale. La conferenza è stata promossa dall'ambasciatore Toni Frisch, delegato della Confederazione per l'aiuto umanitario, che in quanto presidente del gruppo consultivo per le emergenze ambientali (Advisory Group on Environmental Emergencies) ha introdotto a livello politico il tema della gestione delle catastrofi ambientali e delle loro conseguenze in organi dell'ONU e organizzazioni umanitarie. 

La conferenza di Wilton Park serve inoltre a preparare la conferenza delle Nazioni Unite sullo sviluppo sostenibile «Rio+20», che avrà luogo in Brasile nel giugno 2012. Il sottosegretario dell'ONU Sha Zukang è stato nominato segretario generale della conferenza. Rio+20 sarà quindi anche un tema dell'incontro tra la presidente della Confederazione Micheline Calmy-Rey e il sottosegretario dell'ONU Sha Zukang a Ginevra.


Informazioni supplementari:

Aiuto umanitario della Confederazione


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: (+41) 031 322 31 53
Fax: (+41) 031 324 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri