Conferenza degli ambasciatori 2011

Berna, Comunicato stampa, 18.08.2011

Il 22 agosto 2011, la presidente della Confederazione Micheline Calmy-Rey inaugurerà la Conferenza degli ambasciatori al Museo dei trasporti di Lucerna. Alla manifestazione d'apertura terranno una relazione anche il filosofo ed economo belga Philippe Van Parijs e il presidente del Politecnico di Losanna Patrick Aebischer. I temi centrali della conferenza, che durerà fino al 26 agosto, sono il posizionamento della Svizzera a livello internazionale, le sfide della politica degli interessi in un periodo di maggiore globalizzazione e questioni riguardanti lo sviluppo sostenibile.

Il capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) e presidente della Confederazione Micheline Calmy-Rey, nel suo tradizionale discorso d'apertura presenterà una panoramica dell'impegno svizzero in materia di politica estera e delle sfide attuali per la Svizzera. Al centro delle sue argomentazioni vi sono le priorità della politica estera svizzera, ossia la politica europea basata sulla via bilaterale, l'ampliamento delle possibilità di cooperazione al fuori dell'Europa, la rappresentanza degli interessi economici e finanziari nonché la promozione della pace e la cooperazione allo sviluppo. 

La Conferenza degli ambasciatori riunisce più di 300 rappresentanti della Svizzera all’estero quali ambasciatori, consoli generali, capi degli uffici della cooperazione della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) e per la prima volta anche i consoli onorari.   Questo incontro annuale permette loro di scambiare informazioni su affari importanti della politica estera svizzera e di discutere con determinati rappresentanti di altri organi federali. Nel corso di discussioni plenarie, workshop e gruppi di lavoro verranno trattati diversi temi concreti quali la lotta contro la povertà, il mutamento climatico, il rimborso dei fondi di potentati o la politica energetica. 

Come negli anni precedenti, a Lucerna parteciperanno a singoli workshop anche membri del Consiglio federale, tra cui Didier Burkhalter, capo del Dipartimento federale dell'interno, Ueli Maurer, capo del Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport, Johann Schneider-Ammann, capo del Dipartimento federale dell'economia e Doris Leuthard, capo del Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni. Sarà presente anche la cancelliera della Confederazione Corina Casanova.   

Informazione per i media: I rappresentanti della stampa sono invitati a partecipare alla manifestazione d'apertura della Conferenza degli ambasciatori il 22 agosto 2011, dalle ore 9.30 alle 12.15, al Museo dei trasporti di Lucerna. Al discorso di apertura del capo del DFAE Micheline Calmy-Rey faranno seguito le relazioni di Philippe Van Parijs, professore in economia ed etica sociale all'Università cattolica di Louvain in Belgio e del professore ospite in filosofia all'Università di Harvard. In seguito prenderà la parola Patrick Aebischer, presidente del Politecnico federale di Losanna.  


Informazioni supplementari:

Calendrier pour les médias: Invitation aux médias, ouverture Conférence des Ambassadeurs 2011 (fr)


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: (+41) 031 322 31 53
Fax: (+41) 031 324 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri