DFAE preoccupato per i problemi di sicurezza a Ginevra

Berna, Comunicato stampa, 15.08.2011

Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) esprime preoccupazione per il deterioramento della situazione sul fronte della sicurezza che si constata negli ultimi mesi a Ginevra. Per questo motivo settimana scorsa la presidente della Confederazione Micheline Calmy-Rey, capo del DFAE, ha indirizzato una lettera alla consigliera di Stato Isabel Rochat, capo del Dipartimento della sicurezza, di polizia e della protezione dell'ambiente (DSPE) del Canton Ginevra.

In virtù del suo ruolo internazionale, Ginevra è una colonna portante della politica estera elvetica; pertanto, le condizioni quadro in cui trovano accoglienza le organizzazioni internazionali e le missioni permanenti, e in particolare tutte le questioni da cui dipende la sicurezza, assumono un'importanza prioritaria.  

Ed è in quest'ottica che le autorità ginevrine sono state contattate. Sulla scorta di questi contatti, il prossimo 12 settembre la presidente della Confederazione incontrerà una delegazione del Consiglio di Stato ginevrino.


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: (+41) 031 322 31 53
Fax: (+41) 031 324 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri