La DSC incontra la popolazione per festeggiare i suoi 50 anni

Berna, Comunicato stampa, 05.04.2011

Da cinquant'anni la Svizzera s'impegna nella lotta contro la povertà. Al fine di illustrare il suo operato e di far scoprire al pubblico le proprie attività, la Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) organizza eventi all'aperto in diverse città svizzere. Il primo di questi eventi si terrà il 7 aprile a Ginevra con la partecipazione di Toni Frisch, direttore supplente della DSC. Seguiranno altre città. Con il motto «50 anni di DSC - oltre l'aiuto», l'anniversario della DSC sarà inoltre l'occasione per discussioni, conferenze e cicli di film durante il corso dell'anno.

Da 50 anni la Svizzera lotta contro la fame nel mondo e s'impegna per dare alle popolazioni prospettive migliori: il 17 marzo 1961 il Consiglio federale nominava il primo delegato alla cooperazione tecnica. Nasceva così la cooperazione svizzera allo sviluppo. Nel quadro di questo anniversario, la DSC desidera incontrare il pubblico. Essa si presenterà nelle vie di quattro città svizzere, iniziando dalla Svizzera francese, dove il primo evento all'aperto si terrà a Ginevra, dal 7 al 9 aprile in Place du Rhône.

In tale sede alcuni professionisti della DSC illustreranno il loro lavoro. Sarà inoltre possibile partecipare a simulazioni di ricerca di vittime di catastrofi naturali organizzate da esperti assistiti da cani da salvataggio, familiarizzare con le realtà particolari che affrontano i membri del Corpo svizzero di aiuto umanitario al momento dell'intervento nelle zone colpite o ancora osservare le tecniche impiegate in Pakistan per il trattamento dell'acqua potabile.

Toni Frisch, delegato della Confederazione per l'aiuto umanitario, inaugurerà l'evento all'aperto di Ginevra. Altri eventi si terranno secondo il seguente calendario: 

· 7-9 aprile 2011, Place du Rhône, Ginevra 
· 25-27 maggio 2011, Piazza federale, Berna
· 30 giugno - 2 luglio 2011, Piazza del Sole, Bellinzona
· 14-15 ottobre 2011, Barfüsserplatz, Basilea

Per presentare al pubblico le sfide attuali e i risultati del suo lavoro, la cooperazione svizzera organizza altre manifestazioni che si terranno nel corso dell'anno in tutta la Svizzera. In particolare, sono in programma discussioni pubbliche a Berna (Torre delle prigioni - Käfigturm). A Ginevra, presso la Maison communale de Plainpalais, il 7, 12 e 14 aprile, a partire dalle 19:00, si terranno tre dibattiti. 

L'impegno della DSC negli anni viene rappresentato anche nella mostra itinerante «L'altra parte del mondo – Storie dell'aiuto umanitario svizzero», che permette di approfondire la tradizione umanitaria svizzera.  Questo «racconto storico orale» basato su documentari interattivi è stato inaugurato il 10 marzo al Forum politico della Confederazione (Berna). La mostra farà tappa anche in altre città della Svizzera. A Ginevra, la si potrà visitare dal 1° giugno al 31 agosto 2011 presso la Bibliothèque de la Cité.

In occasione dell'anniversario della DSC, l'8 aprile si terrà a Ginevra una serata ufficiale con la presenza della presidente della Confederazione Micheline Calmy-Rey.


Ulteriori informazioni:
Carole Waelti, portavoce DFAE : 031 / 324 32 03


Informazioni supplementari:

50 anni di DSC – oltre l'aiuto
Käfigturm – Forum politico della Confederazione
Mostra «L'altra parte del mondo – Storie dell'aiuto umanitario svizzero»


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: (+41) 031 322 31 53
Fax: (+41) 031 324 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri