Giornata mondiale contro la malaria - il direttore della DSC Martin Dahinden inaugura la mostra

Berna, Comunicato stampa, 19.04.2011

La malaria colpisce due miliardi di persone al mondo. Ogni anno costa la vita a un milione di bambini. Malgrado i progressi finora ottenuti, la malattia resta un pesante freno allo sviluppo. In occasione della Giornata mondiale contro la malaria, il 26 aprile il direttore della DSC Martin Dahinden inaugurerà una mostra volta a sensibilizzare l'opinione pubblica.

La mostra multimediale (fotografie, installazioni audio e video) organizzata dallo Swiss Malaria Group (SMG) permette di familiarizzarsi con la complessità della malaria e delle sue conseguenze. Essa racconta in particolare la storia della malattia, la sua trasmissione, la sua prevenzione e i possibili trattamenti, mettendo in luce anche le sfide e gli ostacoli. 

Presentata al «Le Cap», Predigergasse 3, Berna, primo piano (accanto alla Chiesa francese), la mostra rimarrà aperta al pubblico dal 27 aprile al 7 maggio. Istituito nel 2007, lo Swiss Malaria Group riunisce undici attori svizzeri del settore pubblico, dell'economia privata e della società civile. L'organizzazione fa capo alla Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC). La giornata mondiale contro la malaria è organizzata ogni anno il 25 aprile. 

I media interessati possono prendere parte all'inaugurazione della mostra a partire dalle ore 17.30.


Informazioni supplementari:

Programma della esposizione (fr)
Impegno della DSC contra la Malaria


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: (+41) 031 322 31 53
Fax: (+41) 031 324 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri