La presidente della Confederazione Micheline Calmy-Rey incontra il presidente della Repubblica di Estonia Toomas Hendrik Ilves

Berna, Comunicato stampa, 08.12.2011

La presidente della Confederazione Micheline Calmy-Rey, capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE), ha ricevuto il presidente della Repubblica di Estonia Toomas Hendrik Ilves nel quadro di una visita ufficiale di lavoro nella Residenza del Lohn, presso Berna. L'incontro ha offerto l'opportunità di affrontare vari temi bilaterali e internazionali e di soffermarsi sull'Unione europea, sulla sua politica di vicinato e la crisi dell'eurozona.

Il presidente estone Toomas Hendrik Ilves è stato accolto giovedì con gli onori militari nella residenza di Kehrsatz. La Svizzera, che non aveva mai riconosciuto l'annessione della Repubblica di Estonia da parte dell'Unione sovietica, ha riallacciato le relazioni diplomatiche con lo Stato baltico nel 1991. Oltre alle dimensioni del loro territorio, Svizzera ed Estonia condividono numerosi valori e principi ereditati dal comune patrimonio europeo.

La presidente della Confederazione Micheline Calmy-Rey ha sottolineato le eccellenti relazioni esistenti tra la Svizzera e l'Estonia. Come aveva già fatto in occasione del suo ultimo viaggio a Tallin nell'ottobre 2010, il capo della diplomazia svizzera ha affrontato con il suo omologo estone vari temi di carattere bilaterale, tra cui la cooperazione Svizzera-Estonia nel campo della lotta contro la cyber-criminalità e dell'e-governance, che ha sinora prodotto risultati interessanti, e l'attuale positiva dimensione degli scambi economici tra i due Paesi.

Nel corso dell'incontro sono stati evocati anche altri temi di attualità, come l'ingresso della Russia nell'OMC, la governance globale e i meccanismi di regolazione, la situazione nei Balkani e la crisi che attanaglia attualmente l'eurozona.


Informazioni supplementari:

Relazioni bilaterali Svizzera-Estonia
Estonia, Paese partner del contributo svizzero all'allargamento


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: +41 58 462 31 53
Fax: +41 58 464 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri