Iniziativa di Ginevra 2.0

Berna, Comunicato stampa, 17.11.2011

Martedì 22 novembre 2011, all'Università di Ginevra, la presidente della Confederazione Micheline Calmy-Rey, capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE), aprirà con un discorso introduttivo la conferenza «Iniziativa di Ginevra 2.0». Organizzata dal DFAE, questa manifestazione si soffermerà sui traguardi raggiunti dal lancio dell'Iniziativa di Ginevra nel 2003 e ne discuterà il potenziale sullo sfondo degli attuali sviluppi nel Vicino e Medio Oriente. Vi parteciperanno numerosi rappresentanti della società civile israeliana e palestinese. Tra i relatori vi saranno il filosofo francese Bernard-Henri Lévy e il consigliere del ministro degli esteri egiziano Hossam Zaki.

L'Iniziativa di Ginevra è un prodotto della società civile israeliana e di quella palestinese ed esprime la forte volontà di entrambe di risolvere il conflitto tra Israele e Palestina in modo pacifico e sulla base di negoziati equi. L'Iniziativa di Ginevra è un documento di riferimento centrale e riconosciuto a livello internazionale. 

La Svizzera non è un'attrice strategica per il Medio Oriente, ma sostiene tutti gli sforzi per risolvere questo conflitto mediante negoziati. Perciò dal 2003 promuove l'Iniziativa di Ginevra, permettendo la redazione di vari allegati del documento grazie al dialogo instaurato con tutte le parti interessate. Nel 2009 è stato così possibile pubblicare l'allegato sulla sicurezza e nell'estate 2011 quello relativo ai rifugiati palestinesi. 

La conferenza del prossimo 22 novembre a Ginevra è aperta a tutti e si soffermerà sui traguardi raggiunti dal lancio dell'Iniziativa di Ginevra nel 2003, discutendone il potenziale nell’ottica degli attuali sviluppi nel Vicino e Medio Oriente. Tra i numerosi membri della società civile israeliana e palestinese che parteciperanno all’evento vi saranno anche due relatori di spicco, il filosofo francese Bernard-Henri Lévy, e il consigliere del ministro degli esteri egiziano Hossam Zaki.

Contatto:
Informazioni DFAE, +41 31 322 31 53 o info@eda.admin.ch

  


Informazioni supplementari:

Maggiori informazioni sull'Iniziativa di Ginevra 2.0 e la conferenza del 22 novembre 2011


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: +41 58 462 31 53
Fax: +41 58 464 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri