La Svizzera saluta la liberazione del soldato Gilad Shalit

Berna, Comunicato stampa, 18.10.2011

Il Dipartimento federale degli affari esteri DFAE accoglie favorevolmente la notizia della liberazione del soldato israelita Shalit avvenuta in seguito a un accordo tra le autorità israeliane e Hamas. La Svizzera si è impegnata per la conclusione di tale accordo chiedendo ripetutamente alle parti di rispettare i loro obblighi nei confronti del diritto internazionale umanitario.

Il DFAE spera che tale accordo, al cui termine saranno liberati alcune centinaia di prigionieri palestinesi, contribuirà a creare più dialogo. Il DFAE fa appello a una normalizzazione della circolazione dei beni e delle persone tra Gaza e Israele, in particolare consentendo nuovamente le visite familiari ai palestinesi originari di Gaza e detenuti in Israele.


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: (+41) 031 322 31 53
Fax: (+41) 031 324 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri