DFAE: preoccupazione per gli avvenimenti in Tunisia

Berna, Comunicato stampa, 12.01.2011

Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) esprime la sua preoccupazione per gli avvenimenti che svoltisi in questi ultimi giorni in Tunisia. Il Dipartimento richiama al rispetto del dialogo e dei diritti umani, che comprendono la libertà di opinione e di riunione.

Le sommosse che hanno scosso e continuano a scuotere la Tunisia e la violenza che ne consegue dalla fine di dicembre destano la preoccupazione del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). 

Il DFAE deplora che le sommosse abbiano provocato numerosi morti e feriti. Porge le sue più vive condoglianze alle famiglie e ai parenti delle vittime e auspica che la situazione ritorni rapidamente alla normalità. 

Il DFAE richiama la Tunisia al rispetto del dialogo, delle libertà fondamentali e dei diritti umani, che comprendono la libertà di opinione e di riunione. A tale scopo il DFAE ha invitato l'ambasciatore di Tunisia a Berna a un incontro per comunicargli le preoccupazioni della Svizzera. 

In previsione di un viaggio in Tunisia, il DFAE raccomanda di consultare i consigli di viaggio relativi a quel Paese pubblicati sul suo sito Internet. Si consiglia segnatamente d'informarsi sulla situazione e sulla sicurezza in loco prima e durante il soggiorno e di seguire i consigli in materia di sicurezza delle autorità locali.


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: (+41) 031 322 31 53
Fax: (+41) 031 324 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri