Conferenza degli ambasciatori 2010

Berna, Comunicato stampa, 23.08.2010

La Conferenza degli ambasciatori 2010 ha avuto inizio oggi a Interlaken. Nel suo discorso d’apertura la consigliera federale Micheline Calmy-Rey, Capo del Dipartimento federale degli affari esteri DFAE, ha sottolineato che i tempi in cui ciascun Paese poteva risolvere da solo i suoi problemi sono passati. Sostenendo la cooperazione internazionale, il capo della diplomazia, Micheline Calmy-Rey, ha spiegato che essa non comporta in alcun caso la perdita dell’indipendenza o l’abbandono della sovranità.

Nel suo discorso, Micheline Calmy-Rey ha auspicato che la Svizzera accresca la sua influenza sulla scena internazionale al fine di difendere i propri interessi, assicurare la propria prosperità e salvaguardare la propria sicurezza.  

La Conferenza degli ambasciatori proseguirà fino a giovedì 26 agosto. Tra i temi trattati nel corso dell’incontro figurano in particolare la politica europea della Svizzera e il futuro della piazza finanziaria svizzera. Saranno oggetto delle discussioni dei partecipanti anche il disarmo, asse prioritario della politica estera svizzera, l’accesso alle risorse idriche, elemento strategico, nonché la Svizzera della formazione, della ricerca e dell’innovazione. 

La Conferenza degli ambasciatori riunisce quasi 200 rappresentanti della Svizzera all’estero quali ambasciatori, consoli generali e capi degli uffici della cooperazione della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC). 

Questo incontro annuale permette loro di procedere a uno scambio approfondito su tematiche importanti della politica estera della Confederazione. I diversi argomenti saranno trattati nel corso di discussioni plenarie, laboratori e gruppi di lavoro.  

Come già avvenuto nelle precedenti edizioni, alcuni membri del Consiglio federale parteciperanno ad alcuni laboratori. Quest’anno saranno presenti Eveline Widmer-Schlumpf, Capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP), e Moritz Leuenberger, Capo del dipartimento federale dell’ambiente, dei trasporti dell’energia e delle comunicazioni (DATEC). 

La Conferenza si concluderà venerdì 27 agosto con la tradizionale escursione con la Presidente della Confederazione Doris Leuthard, che si svolgerà quest’anno nel Cantone di Obvaldo.   

Ulteriori informazioni:
Servizio infomazione DFAE  +41 31 322 31 53 


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: (+41) 031 322 31 53
Fax: (+41) 031 324 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri