Il mondo della microfinanza si è incontrato a Berna

Berna, Comunicato stampa, 02.07.2010

Dal 28 giugno al 2 luglio 2010 Berna è stata la capitale della microfinanza. Circa 200 specialisti si sono dati appuntamento al Kursaal per la conferenza annuale della Social Performance Task Force, per discutere della sostenibilità dei mercati finanziari. Nella conferenza stampa il direttore della DSC Martin Dahinden e quattro tra i maggiori esperti in microfinanza hanno fatto il punto della situazione.

La Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) ritiene che la microfinanza sia uno strumento con buone prospettive future. “Più dei due terzi della popolazione mondiale non ha ancora accesso ad alcuna prestazione finanziaria”, ha affermato il direttore della DSC Martin Dahinden di fronte alla stampa. Mancano soprattutto strutture professionali in grado di offrire crediti a condizioni favorevoli, trasferimenti di denaro e microassicurazioni anche ai meno abbienti. Gli strumenti finanziari possono dare un contributo decisivo alla lotta contro la povertà globale. La Svizzera, in quanto importante piazza finanziaria, può fare da precursore in questo settore. 

Nel quadro della Social Performance Task Force (SPTF), la DSC e i suoi partner hanno già ottenuto molti risultati. Presupposti fondamentali sono la trasparenza del settore e la possibilità di misurare la sostenibilità sociale. Solo così potranno essere creati per gli investitori incentivi volti ad aumentare la sostenibilità sociale, ha sottolineato Dahinden. Con la conferenza stampa Dahinden ha voluto tracciare un bilancio della conferenza SPTF di quest’anno. La DSC ha organizzato la conferenza in collaborazione con il servizio del Liechtenstein per lo sviluppo (Liechtensteiner Entwicklungsdienst, LED), il CGAP (Consultative Group to Assist the Poor) e la Ford Foundation. Alla conferenza stampa sono intervenuti anche Laure Foose, coordinatrice della SPTF, Melchior de Muralt, presidente del World Microfinance Forum di Ginevra, Klaus Tischhauser, direttore di ResponsAbility, e Jean-Pierre Klumpp, CEO di Blue Orchard Finance.

La SPTF è il forum internazionale degli specialisti della microfinanza e si pone l’obiettivo di stabilire e rendere misurabili gli standard sociali in questo settore. Tutti i gruppi interessati sono rappresentati in seno alla SPTF: istituti di microfinanza con le loro sedi nazionali, regionali e internazionali, investitori in campo sociale, agenzie di rating, specialisti e donatori. Alla conferenza di quest’anno hanno preso parte 200 specialisti provenienti da circa 50 Paesi.  

La conferenza annuale si è aperta con una manifestazione a margine il 28 giugno. Questo workshop aveva lo scopo di fornire un’introduzione alla sostenibilità del settore finanziario e alla Social Performance Task Force ai partecipanti da poco attivi in tale ambito. Il 29 giugno si sono incontrati i membri dei vari gruppi di lavoro (reti, management socialmente sostenibile, investitori e altri) per una discussione preliminare. Il 30 giugno e il 1° luglio si è tenuta la conferenza plenaria della SPTF, nel corso della quale ciascun gruppo di lavoro ha illustrato i risultati del lavoro svolto durante l’anno trascorso e delineato le sfide e il potenziale per l’anno a venire. L’ultimo giorno la DSC ha organizzato un seminario riassuntivo, rivolto anche ad una più ampia cerchia di operatori svizzeri del settore.

DFAE +41 31 322 31 53, info@eda.admin.ch 
Adrian Marti, Elora Finance, Tel: +41 78 662 93 11, elorafinance@gmail.com


Informazioni supplementari:

Sito internet SPTF
Sito internet DSC
platform for employment and income practitioners
World Microfinance Forum Geneva
Blue Orchard Finance
responsAbility (fr)


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: (+41) 031 322 31 53
Fax: (+41) 031 324 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri