Viaggio della consigliera federale Calmy-Rey nella Repubblica Democratica del Congo e in Tanzania

Berna, Comunicato stampa, 08.02.2010

Dal 9 al 13 febbraio la consigliera federale Micheline Calmy-Rey si recherà nella Repubblica Democratica del Congo e in Tanzania, dove incontrerà rappresentanti dei Governi a livello ministeriale e visiterà i programmi DSC nella Provincia del Sud Kivu nel Congo orientale. Il viaggio è incentrato sulla cooperazione allo sviluppo, in particolare nel settore della sanità.

Il 10 febbraio la responsabile del Dipartimento federale degli affari esteri DFAE incontrerà a Kinshasa il suo omologo congolese Alexis Thambwe Mwamba e il Ministro della cooperazione internazionale e regionale, Raymond Ntunga Mulongo Tshibanda. Il tema principale dei colloqui di lavoro è la cooperazione allo sviluppo, con un'attenzione particolare ai programmi sanitari nella Provincia del Sud Kivu nel Congo orientale. 

Mercoledì e giovedì la responsabile del DFAE visiterà la Provincia del Sud Kivu, dove la Direzione svizzera della cooperazione allo sviluppo DSC sostiene una serie di progetti nell'ambito del suo programma regionale dei Grandi Laghi (p. es. un progetto destinato alle donne per l'assistenza psicosociale alle vittime di violenza nella capitale provinciale di Bukavu e l'istituzione di un centro di medicina per l'infanzia e la gioventù nell'ospedale generale di Uvira). 

Venerdì Micheline Calmy-Rey si recherà nella a Dar Es Salaam, Tanzania. Anche in Tanzania, Paese prioritario dell'aiuto svizzero allo sviluppo, la Svizzera si impegna nel settore della sanità, per esempio sostenendo un istituto sanitario specializzato nella ricerca contro la malaria nella città di Ifakara.


Informazioni supplementari:

Pagina speziale viaggio a Africa
Impegno della Svizzera nella regione dei Grandi Laghi
Impegno della Svizzera in Tanzania


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: (+41) 031 322 31 53
Fax: (+41) 031 324 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri