Cerimonia di presentazione degli auguri di Buon Anno del Corpo diplomatico

Berna, Comunicato stampa, 13.01.2010

Nell'ambito della tradizionale cerimonia di presentazione degli auguri di Buon Anno, la presidente della Confederazione Doris Leuthard ha oggi incontrato i rappresentanti del Corpo diplomatico accreditato in Svizzera.

Monsignor Francesco Canalini, nunzio apostolico in Svizzera e decano del Corpo diplomatico, ha trasmesso alla presidente gli auguri dei capi delle missioni estere. Alla cerimonia hanno preso parte diplomatici di 125 Stati.

Nella sua allocuzione di benvenuto, la presidente della Confederazione Doris Leuthard ha indicato le tre sfide principali che la Svizzera è chiamata ad affrontare nel 2010: la messa a punto di un'architettura finanziaria affidabile e in grado di far fronte alla crisi, la lotta alla disoccupazione e la necessità di condurre un ampio dibattito sui rapporti con le varie religioni presenti in Svizzera e sull'integrazione degli immigrati. La presidente della Confederazione ha inoltre sottolineato che la crisi economica non deve relegare nel dimenticatoio le altre crisi e gli altri conflitti in corso nel mondo, e ha infine ribadito che la Svizzera è fermamente intenzionata a rispettare gli impegni assunti nei confronti della comunità internazionale, particolarmente numerosi nel 2010.


Informazioni supplementari:

Informazione Ricevimento di Capodanno


Editore

Dipartimento federale dell
Dipartimento federale degli affari esteri