Processo civile contro UBS negli USA: accordo di principio tra la Svizzera e gli USA

Berna, Comunicato stampa, 12.08.2009

La Svizzera e gli USA hanno trovato un'intesa di fondo per una soluzione extragiudiziale del procedimento civile avviato contro UBS negli Stati Uniti. L'accordo di principio (Agreement in principle) è stato raggiunto venerdì.

Sulla base di questo accordo di principio la Svizzera – rappresentata dal DFGP, dal DFAE e dal DFF – e gli USA concorderanno ora i dettagli della conciliazione. Al momento non è possibile fornire ulteriori informazioni, poiché le trattative sono soggette al vincolo di segretezza.

Il 13 luglio, su richiesta congiunta delle parti, il cosiddetto processo «John Doe summons» era stato sospeso nel tentativo di raggiungere un'intesa extragiudiziale. Venerdì il giudice competente si è informato sullo stato delle trattative e ha fissato una nuova teleconferenza per venerdì prossimo.


Indirizzo per domande:

Guido Balmer, Servizio d'informazione DFGP, T +41 31 322 18 18


Editore

Dipartimento federale di giustizia e polizia
Dipartimento federale degli affari esteri