Visita della consigliera federale Micheline Calmy-Rey nell’Africa occidentale

Berna, Comunicato stampa, 13.04.2009

La consigliera federale Micheline Calmy-Rey, capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE), effettuerà dal 15 al 18 aprile 2009 una visita ufficiale nell’Africa occidentale. Si recherà in Nigeria, Mali e Burkina Faso.

Questo viaggio nell’Africa occidentale, previsto da lungo tempo, rispecchia l’interesse della Svizzera nei confronti dell’Africa. Prima tappa, la Nigeria è una potenza regionale e un importante partner. Le relazioni bilaterali, la questione delle migrazioni e la piazza finanziaria svizzera saranno al centro dei colloqui che la consigliera federale intratterrà ad Abuja. 

Il Mali e il Burkina Faso sono due Paesi prioritari della cooperazione svizzera allo sviluppo. La consigliera federale affronterà i temi delle relazioni bilaterali e della situazione regionale in occasione di discussioni a Bamako e a Ouagadougou. La tappa maliana si iscrive parimenti nel quadro degli sforzi delle autorità svizzere per la liberazione dei cittadini del nostro Paese rapiti nel Mali. A questo fine il capo del DFAE intratterrà a Bamako colloqui ad alto livello.


Indirizzo per domande:

Servizio stampa e informazione
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: (+41) 031 322 31 53
Fax: (+41) 031 324 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri