Appello umanitario

Berna, Comunicato stampa, 01.04.2009

  • Da più di 70 giorni una donna e due uomini sono prigionieri sull'Isola di Jolo nelle Filippine. Il Consiglio federale è profondamente preoccupato per la loro situazione e per le minacce che incombono sulla loro vita.
  • Questi tre operatori del CICR sono venuti nelle Filippine, in particolare su quest'isola, per aiutare la popolazione a scopo strettamente umanitario. Facciamo vivamente appello ai rapitori affinché diano prova di mansuetudine e liberino immediatamente e in buona salute Mary Jean, Andreas e Eugenio, che dedicano la loro esistenza al servizio della pace e dei più svantaggiati fra noi.
  • La Svizzera non allenta i suoi sforzi e lavora in stretta collaborazione con il CICR, con i Governi filippino e italiano per trovare una soluzione pacifica a questa presa d'ostaggi.
  • Facciamo appello alla vostra umanità. Salvate la vita degli ostaggi.


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE, tel. +41 31 322 31 53


Editore

Cancelleria federale
Dipartimento federale degli affari esteri