Crescita dell’Aiuto pubblico allo sviluppo della Svizzera nel 2008

Berna, Comunicato stampa, 26.03.2009

Nel 2008, la Svizzera ha destinato 2 210 milioni di franchi all’Aiuto pubblico allo sviluppo (APS), registrando una forte crescita del 9% rispetto al 2007. Tale incremento di 189 milioni di franchi si spiega soprattutto con il forte aumento del costo per i richiedenti d’asilo provenienti dai Paesi in via di sviluppo. 

Il rallentamento dell’economia, che si traduce nel 2008 in un crollo del reddito nazionale lordo (RNL) del 2,4%, ha influito anche sul rapporto APS/RNL. Espresso in percentuale del reddito nazionale lordo (RNL), l’APS è passato dallo 0,37% nel 2007 allo 0,41% nel 2008. 

Il risultato del calcolo dell’APS 2008 è trasmesso al Comitato per l’aiuto allo sviluppo (CAS) dell’OCSE a fini di raffronto internazionale. I risultati provvisori globali saranno comunicati al vertice G20 il 2 aprile 2009 e, successivamente, dopo la riunione ad alto livello del CAS alla fine di maggio 2009. Nel 2007, la Svizzera si situava all’11° posto nella graduatoria dei 22 Paesi del CAS.


Indirizzo per domande:

Servizio stampa e informazione
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: (+41) 031 322 31 53
Fax: (+41) 031 324 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri