Colloqui a livello politico per la Consigliera federale Micheline Calmy-Rey a Douchanbé

Berna, Comunicato stampa, 06.10.2009

Nella seconda tappa del suo viaggio in Asia centrale, la responsabile del DFAE è stata ricevuta dal presidente del Tagikistan Emomali Rachmon. Essa si è poi intrattenuta con il suo omologo Hamrokhon Zarifi, discutendo di vari progetti che i due Paesi hanno realizzato in comune, in particolare nell’ambito della gestione dell’acqua.

Insieme con l’Uzbekistan e il Kirghizistan, il Tagikistan è al centro degli sforzi della Svizzera in materia di cooperazione allo sviluppo. Si tratta in particolare di migliorare la gestione dell’acqua nella valle della Ferghana, una regione molto complessa sul piano etnico e politico poiché suddivisa in tre zone appartenenti a ciascuno dei tre Paesi menzionati. La Svizzera offre un contributo alla stabilità di questa regione promuovendo l’uso più razionale dell’acqua necessaria per l’irrigazione dei campi e la produzione di energia. 

I due ministri degli affari esteri hanno discusso della cooperazione all’interno delle organizzazioni multilaterali e in particolare nel gruppo di voto comune presso le istituzioni di Bretton Woods (Fondo monetario internazionale e Banca mondiale). 

I due Paesi stanno per avviare un dialogo sui diritti umani. Questo tipo di dialogo, che La Svizzera ha già avviato con altri Paesi ad esempio con il Vietnam, sarà accompagnato da progetti concreti. 

Micheline Calmy Rey e Hamrokhon Zarifi hanno concordato un’intensificazione del lavoro che potrà gettare le basi per l’avvio di buone relazioni economiche fra i due Paesi. In particolare la Svizzera auspica che il Tagikistan possa ratificare in tempi brevi l’accordo sulla protezione reciproca degli investimenti sottoscritto nel giugno del 2009. La Svizzera ha inoltre proposto di iniziare i colloqui per la preparazione di un futuro accordo di cooperazione economica. La responsabile del DAFE ha poi lasciato Douchanbé per raggiungere nel pomeriggio il Kazakistan, terza tappa del suo viaggio in Asia centrale.


Informazioni supplementari:

Dossier: Viaggio in Asia centrale dal 4 al 9 ottobre 2009
Relazioni bilaterali Svizzera - Tagikistan
La cooperazione svizzera in Asia centrale


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: (+41) 031 322 31 53
Fax: (+41) 031 324 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri