La consigliera federale Micheline Calmy-Rey ha ricevuto il ministro degli affari esteri spagnolo

Berna, Comunicato stampa, 22.10.2009

La consigliera federale Micheline Calmy-Rey, capo del Dipartimento federale degli affari esteri, ha ricevuto oggi a Berna, per una visita e un pranzo di lavoro, il ministro degli affari esteri spagnolo Miguel Angel Moratinos. Dal 1 gennaio 2010, la Spagna assumerà la presidenza dell’Unione europea e, in questa veste, sarà un interlocutore particolarmente importante per la Svizzera.

Le discussioni sono state incentrate sulle relazioni bilaterali, l’Unione europea, la presidenza svizzera del Consiglio d’Europa e vari temi di attualità internazionale, fra i quali la situazione nei Balcani, nel Caucaso e in Medio Oriente. Sono state trattate altresì le questioni concernenti i cambiamenti climatici, le energie rinnovabili e la cooperazione multilaterale. 

Le relazioni bilaterali tra la Svizzera e la Spagna, caratterizzate da numerosi contatti ufficiali che si tengono regolarmente ad alto livello, sono eccellenti e intense. Negli scorsi anni anche le relazioni economiche si sono sviluppate in maniera dinamica. Le relazioni umane si distinguono per la notevole presenza spagnola in Svizzera (80'000 persone) e svizzera in Spagna (24'000 persone). 

La visita di Moratinos proseguirà nel pomeriggio ad Ascona, dove il ministro sarà ricevuto dalla Commissione della politica estera del Consiglio degli Stati.


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: (+41) 031 322 31 53
Fax: (+41) 031 324 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri