La sfida delle malattie croniche

Articolo, 28.03.2012

18-20 aprile 2012, Geneva Health Forum

Le malattie croniche costituiscono una sfida considerevole per i nostri sistemi sanitari, essendo la prima causa di decesso nel mondo e rappresentando il 75 per cento delle spese sanitarie a livello mondiale. Il Geneva Health Forum valuta soluzioni innovative per affrontare il problema. La conferenza internazionale è organizzata dagli Ospedali universitari di Ginevra e dalla Facoltà di medicina dell'Università di Ginevra, con l'appoggio della DSC.

Più di nove milioni di decessi sono attribuiti alle malattie croniche come l'asma, il diabete, il cancro, l'epatite, l'HIV/AIDS, l'ipertensione o le malattie cardiovascolari. Queste affezioni colpiscono in ugual misura uomini e donne e soprattutto i Paesi con reddito basso e medio, incidendo pesantemente sui sistemi sanitari degli Stati.

Intitolato «la vera sfida delle malattie croniche: agire sul terreno», il Geneva Health Forum riunisce attori provenienti da tutto il mondo che operano in prima linea. Si tratta di un pubblico composto soprattutto da clinici, infermieri, medici sul terreno, ricercatori, decisori, rappresentanti dell'industria, degli ospedali, di organizzazioni internazionali, di organizzazione dei pazienti, che si scambiano idee e soluzioni innovatrici.

La salute è un tema prioritario per la Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC). Vari dei suoi interventi realizzati in collaborazione con organizzazioni svizzere sono presentati a Ginevra da partner giunti dal Kirghizistan, dal Tagikistan, dalla Bosnia e Erzogovina e dalla Tanzania.

La DSC collabora da lungo tempo con gli Ospedali universitari di Ginevra (HUG), organizzatori del Forum, che ha luogo per la quarta volta dal 2006. L'edizione di quest'anno intitolata «Verso un accesso globale alla salute» è finanziata dalla DSC con un contributo di 100^'000 franchi.

Iscrizione