Compiti dell'Ambasciata

Le attività dell’ambasciata, nella sua funzione di rappresentanza ufficiale della Svizzera, comprendono tutte le questioni riguardanti le relazioni diplomatiche tra i due paesi. L’ambasciata tutela gli interessi svizzeri in ambito politico, economico e finanziario, giuridico, scientifico, nonché della formazione e della cultura. L’ambasciata è inoltre responsabile per la cooperazione allo sviluppo tra Svizzera e Macedonia.

L’ambasciata favorisce la cooperazione tra la Svizzera e la Macedonia e promuove l’economia svizzera. A tal fine stabilisce dei contatti con il mondo degli affari svizzero fornendogli delle informazioni generali e consigli legali riguardanti l’economia dello Stato ospite. L’ambasciata segue l’evoluzione in campo politico ed economico in Macedonia e informa sugli sviluppi che sono di rilievo per gli interessi svizzeri.

La Svizzera sostiene la Macedonia nel suo processo di transizione democratica ed economica dal 1992. I programmi svizzeri allo sviluppo non contribuiscono unicamente al processo di transizione, ma permettono inoltre di instaurare dei forti legami di cooperazione tra le istituzioni svizzere e macedoni, le imprese e la società civile. A partire dalla completa integrazione dell’Ufficio svizzero di cooperazione nell’ambasciata nel 2014, il principale settore d’attività di quest’ultima è la cooperazione allo sviluppo. Ciò comprende la pianificazione e la coordinazione della realizzazione della Strategia svizzera di Cooperazione in Macedonia 2017 – 2020. Dei collaboratori specializzati coordinano il sostegno che la Svizzera offre negli ambiti della governanza democratica, dell' impiego e dello sviluppo economico cosí come dell’ infrastruttura e dell' ambiente, fornito tramite la Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) e la Segreteria di Stato all’economia (SECO).

The Swiss Cooperation Strategy – Macedonia 2017 – 2020 (PDF, Numero pagine 40, 1.3 MB)