Novità

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (3071)

Oggetto 1 – 12 di 3071

La Svizzera e il CICR firmano un protocollo che modifica l’accordo di sede dell’organizzazione

27.11.2020 — Comunicato stampa EDA
Il consigliere federale Ignazio Cassis e il presidente del Comitato internazionale della Croce Rossa (CICR) Peter Maurer hanno firmato un protocollo a modifica dell’accordo che determina lo statuto del CICR in Svizzera dal 1993. Il CICR è il principale partner della Confederazione nel campo dell’aiuto umanitario e riveste un ruolo di centrale importanza nella protezione delle vittime dei conflitti armati e nell’attuazione delle Convenzioni di Ginevra. Le nuove disposizioni permettono di rafforzare l’indipendenza dell’organizzazione e le sue capacità d’azione.


Violenza in Etiopia: Il DFAE stanzia 2 milioni di franchi per l'aiuto umanitario e invita tutte le parti a rispettare il diritto internazionale umanitario

27.11.2020 — Comunicato stampa EDA
Da inizio novembre, gli scontri nella regione del Tigrè, nel nord dell'Etiopia, hanno costretto migliaia di persone a fuggire dalla guerra. La necessità di aiuto umanitario è aumentato, il che ha avuto un impatto sui Paesi vicini, in particolare in Sudan. Il DFAE ha deciso di sostenere le operazioni umanitarie nella regione con 2 milioni di franchi. Chiede il rispetto rigoroso del diritto umanitario internazionale, un accesso rapido e senza ostacoli per gli aiuti umanitari, la riduzione della violenza e la ripresa del dialogo.


Il consigliere federale Ignazio Cassis in visita in Medio Oriente e negli Emirati arabi uniti

26.11.2020 — Comunicato stampa EDA
Dal 28 novembre al 1° dicembre 2020 il consigliere federale Ignazio Cassis sarà in visita in Israele, nel Territorio palestinese occupato e negli Emirati arabi uniti (EAU). I colloqui ufficiali in programma con i rappresentanti dei vari governi saranno incentrati sulle priorità della Strategia MENA 2021–2024. Tra queste figurano in particolare la promozione del dialogo nella regione e la cooperazione nei settori dell’innovazione, della digitalizzazione e della sostenibilità.


Ulteriore sviluppo del promovimento militare della pace

25.11.2020 — Comunicato stampa EDA
Il Consiglio federale desidera che in futuro la Svizzera, nei suoi impieghi di promovimento militare della pace, ponga maggiormente l’accento su contributi di qualità. Questi includono, ad esempio, gli impieghi per la ricognizione con droni o i trasporti aerei con elicotteri. Inoltre, l’impegno dovrebbe essere ampliato sul piano geografico e focalizzato maggiormente sull’Africa. Nella sua seduta del 25 novembre 2020, alla luce dell’orientamento delineato, ha incaricato il DDPS di sviluppare ulteriormente il promovimento militare della pace. La base a tal proposito è costituita da un rapporto del gruppo di esperti del DDPS che formula raccomandazioni concrete e di cui il Consiglio federale ha preso atto.


Il Consiglio federale adotta la Strategia contro la corruzione

25.11.2020 — Comunicato stampa EDA
Nella seduta del 25 novembre 2020 il Consiglio federale ha adottato la sua Strategia contro la corruzione 2021–2024, che si rivolge in particolare all’Amministrazione federale ma la cui efficacia vuole estendersi anche ad altre realtà.


Il Consiglio federale intende cooperare con la Francia nell’ambito delle immagini satellitari

25.11.2020 — Comunicato stampa EDA
Il Consiglio federale intende migliorare l’accessibilità della Svizzera alle immagini satellitari. Nella sua seduta del 25 novembre 2020 ha adottato a tal proposito un messaggio e approvato il credito d’impegno necessario di 82 milioni di franchi. Sottopone al Parlamento per approvazione una convenzione quadro internazionale, che prevede una cooperazione bilaterale con la Francia.



Palazzo federale illuminato di arancione per denunciare la violenza contro le donne

24.11.2020 — Comunicato stampa EDA
Il 25 novembre, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, Palazzo federale sarà illuminato di arancione, colore simbolo di questa giornata. La lotta alla violenza contro le donne costituisce una priorità anche per la Svizzera, sia a livello nazionale che internazionale. Scopo dell’iniziativa è inoltre di ricordare la politica di tolleranza zero delle autorità nei confronti della violenza contro le donne, anche in tempi di pandemia.


Il consigliere federale Cassis inaugura a Ginevra la Conferenza sull’Afghanistan

24.11.2020 — Comunicato stampa EDA
Il 24 novembre a Ginevra il consigliere federale Ignazio Cassis ha dato il benvenuto alla comunità internazionale in occasione della Conferenza sull’Afghanistan. La maggior parte dei principali Paesi donatori si è incontrata in forma virtuale per definire le priorità di sviluppo e i mezzi finanziari per i prossimi anni. La Svizzera si è impegnata a stanziare 104 milioni di franchi per un periodo di quattro anni. La conferenza dei donatori ha luogo in un momento importante per l’Afghanistan: a settembre il Governo afghano e i Talebani hanno infatti avviato colloqui di pace. A margine della conferenza il consigliere federale Cassis ha incontrato i ministri degli esteri di Finlandia e Afghanistan.


Uragano Iota in America centrale: nuovo slancio di solidarietà della Svizzera

23.11.2020 — Comunicato stampa EDA
Già martoriata dall’uragano Eta, l’America centrale subisce ancora una volta le conseguenze dei fenomeni climatici estremi. L’ultimo uragano, nominato Iota, ha causato ingenti danni in diversi Paesi della regione. Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) risponde all’emergenza inviando esperti e stanziando due milioni di franchi per aiutare le persone sopravvissute a questa ennesima catastrofe.


La Svizzera finanzia la ricostruzione di case in Albania: il Consigliere federale Cassis informato sull’andamento dei lavori

23.11.2020 — Comunicato stampa EDA
In occasione della sua visita ufficiale a Tirana il 23 novembre 2020 il consigliere federale Ignazio Cassis ha incontrato il primo ministro albanese Edi Rama, il ministro degli esteri in carica Gent Cakaj e il presidente Ilir Meta. I colloqui si sono incentrati sull'impegno della Svizzera in Albania, sulla presidenza albanese dell'OSCE e sulla candidatura di entrambi i Paesi al Consiglio di sicurezza dell'ONU. Il capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha inoltre visitato un progetto della DSC per la ristrutturazione di case distrutte.


Cinquant’anni di relazioni diplomatiche: il consigliere federale Ignazio Cassis in Albania

20.11.2020 — Comunicato stampa EDA
Il 23 novembre 2020 il consigliere federale Ignazio Cassis sarà a Tirana per una visita ufficiale. Il viaggio ha luogo in occasione del 50° anniversario delle relazioni diplomatiche tra la Svizzera e l’Albania. I colloqui con il primo ministro albanese Edi Rama e il ministro degli esteri facente funzioni Gent Cakaj saranno incentrati sulle relazioni bilaterali, sulla cooperazione internazionale della Svizzera nella regione e sulla presidenza dell’OSCE, che quest’anno sarà detenuta dall’Albania.

Oggetto 1 – 12 di 3071

Comunicato stampa (2924)

Notizia (147)