Novità

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (2994)

Oggetto 1 – 12 di 2994

Prestazioni di sicurezza private fornite all’estero: nel 2019 quasi 500 notificazioni

12.08.2020 — Comunicato stampa EDA
Secondo il rapporto di attività sull’attuazione della legge federale sulle prestazioni di sicurezza private fornite all’estero, nel 2019 la Confederazione ha ricevuto 478 notificazioni di imprese intenzionate a fornire tali prestazioni dalla Svizzera. L’autorità competente ha avviato una procedura di esame in 26 casi. Il Consiglio federale ha preso atto del rapporto nella sua seduta del 12 agosto 2020.


Il Consiglio federale adotta un rapporto sullo stato di attuazione del diritto internazionale umanitario da parte della Svizzera

12.08.2020 — Comunicato stampa EDA
Berna, 12.8.2020 – Il 12 agosto 2020 il Consiglio federale ha adottato un rapporto volontario sull’attuazione del diritto internazionale umanitario da parte della Svizzera. A distanza di 71 anni dall’adozione delle Convenzioni di Ginevra – il 12 agosto 1949 – la Svizzera è uno dei primi Stati a compiere questo passo. Il rispetto, il rafforzamento e la promozione del diritto internazionale umanitario fanno parte del DNA della Svizzera. Il nostro Paese vuole dare il buon esempio e stimolare altri Stati a fare lo stesso per alimentare il dialogo intergovernativo e migliorare la protezione delle vittime dei conflitti in tutto il mondo.


Coronavirus: le grandi manifestazioni nuovamente possibili da ottobre a severe condizioni e previa autorizzazione

12.08.2020 — Comunicato stampa EDA
Nella sua seduta del 12 agosto 2020, il Consiglio federale ha deciso di autorizzare nuovamente dal 1° ottobre 2020 le manifestazioni con oltre 1000 persone. Gli eventi dovranno adottare severe misure di protezione ed essere approvati dai Cantoni in funzione dell’andamento delle nuove infezioni sul loro territorio e delle risorse a disposizione per il tracciamento dei contatti. Con questo prudente allentamento il Consiglio federale intende evitare un peggioramento della situazione epidemiologica tenendo conto delle esigenze della popolazione e degli interessi economici delle società sportive e degli organizzatori di manifestazioni culturali.




Ignazio Cassis: «La Svizzera si muove perché noi ci muoviamo»

31.07.2020 — EDA
In occasione delle festività per il 1° agosto, il consigliere federale Ignazio Cassis ha voluto sorprendere gli oltre 400 ragazzi impegnati in un campo estivo al Centro sportivo nazionale della gioventù di Tenero con una sua visita. Ai giovani, provenienti da tutte le regioni linguistiche della Svizzera, il capo del Dipartimento federale degli affari esteri ha espresso orgoglio e fiducia. La gioia di giocare e il desiderio di attività sono il simbolo della vitalità di un paese che guarda avanti dopo un lungo periodo di isolamento.


Missione 1° agosto!

29.07.2020 — EDA
In questo anno particolare il DFAE organizza una celebrazione digitale della festa nazionale per le Svizzere e gli Svizzeri all’estero: il progetto «Missione 1° agosto».


La direttrice della DSC Patricia Danzi dopo 100 giorni di servizio: «Un grande incarico denso di responsabilità»

27.07.2020 — Comunicato stampa EDA
Lunedì 27 luglio 2020, la nuova direttrice della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) Patricia Danzi ha tirato il primo bilancio del suo lavoro in seno al Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). In occasione della conferenza stampa tenuta nel deposito dell’Aiuto umanitario a Wabern, ha passato in rassegna i primi mesi del suo incarico e si è soffermata sui futuri temi prioritari della DSC.


La presidente della Confederazione visita l’Ucraina orientale con il presidente Zelenskyy

23.07.2020 — Comunicato stampa EDA
Giovedì 23 luglio 2020, la presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga si è recata in Ucraina orientale insieme al presidente della Repubblica ucraina Volodymyr Zelenskyy. Una soluzione pacifica del conflitto in questa regione è una priorità della politica di pace della Svizzera. In qualità di quinta più importante nazione donatrice, la Svizzera fornisce cooperazione allo sviluppo e aiuto umanitario in Ucraina e partecipa al processo di pace, in particolare con l’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE).


La presidente della Confederazione ricevuta in visita di Stato in Ucraina

21.07.2020 — Comunicato stampa EDA
Nell’ambito della sua visita in Ucraina, martedì 21 luglio 2020 la presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga ha avuto un colloquio ufficiale con il presidente Volodymyr Zelenskyy. Per la Svizzera si tratta della prima visita presidenziale bilaterale in Ucraina. Entrambe le parti hanno reso omaggio alla già ottima cooperazione e al tempo stesso hanno evidenziato il grande potenziale soprattutto nello sviluppo di scambi economici ancora più intensi. Le discussioni si sono perlopiù concentrate sulla situazione in Ucraina, in particolare nella regione orientale del Paese, e su temi globali come la pandemia.



La presidente Sommaruga in visita in Ucraina la prossima settimana

13.07.2020 — Comunicato stampa EDA
La prossima settimana la presidente della Confederazione si recherà in Ucraina. Questo Paese riveste grande importanza per la Svizzera sotto il profilo della politica di sicurezza e di pace e dispone inoltre di un considerevole potenziale economico. Martedì 21 luglio 2020 la presidente Simonetta Sommaruga sarà ricevuta a Kyiv dal presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy in occasione di una visita di Stato per discutere sulla collaborazione bilaterale e sul contesto internazionale.

Oggetto 1 – 12 di 2994

Comunicato stampa (2845)

Notizia (149)