Verteidigungsattaché

L’ufficio dell’addetto alla difesa fu fondato nel 2009 nell’ambasciata svizzera in Amman, Giordania.

Staff

L’addetto alla difesa:
Tenente colonnello Nicolas Winteregg
Accreditato in Giordania, in Libano ed in Cipro 

Assistenti:
Lina Tu'aimeh / Analista Media e traduttore
Nadine Suleiman / Assistente ammnistrativa e traduttrice  

Compiti

L’ufficio dell’addetto alla Difesa, l’Esercito, la Marina e l’Aeronautica è responsabile delle relazioni militari, di difesa e di sicurezza. L’addetto alla difesa rappresenta l’Esercito Svizzero presso il governo et dall’esercito del paese in cui è accreditato.

Attualmente, la Svizzera dispone di 17 uffici d’addetti alla difesa in tutto il mondo:
ABU DHABI, AMMAN, ANKARA, PECHINO, BELGRADO, BERLINO, IL CAIRO, ISLAMABAD, LONDRA, MADRID, MOSCA, NUOVA DELHI, PARIGI, ROMA, STOCCOLMA, VIENNA et WASHINGTON. 

Compiti

L’Addetto alla Difesa adempie segnatamente i compiti seguenti:

  • esercita la funzione di ufficiale di collegamento con i ministeri della difesa e le forze armate e promuove le relazioni bilaterali e la cooperazione bilaterale in ambito militare;

  • informa le autorità responsabili nel paese dell’accreditamento sui temi legati alla politica di sicurezza svizzera ed all’Esercito Svizzero.

  • funge da interlocutore per tutte le questioni militari e della politica di sicurezza.

  • raccoglie e analizza informazioni sugli sviluppi riguardanti la politica di sicurezza e gli affari militari negli Stati di accreditamento.

  • consiglia il capo missione in merito a tutte le questioni riguardanti la politica di sicurezza e gli affari militari;

    L’Addetto alla Difesa, l’Esercito, la Marina e l’Aeronautica presso l’Ambasciata della Confederazione Svizzera è accreditato in Giordania ed in Libano.