Novità

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (115)

Oggetto 1 – 12 di 115



Premi svizzeri d’arte e di design 2020

03.07.2020 — Comunicato stampa Italy
Berna, 03.07.2020 - Il Gran Premio svizzero d’arte / Prix Meret Oppenheim e il Gran Premio svizzero di design sono attribuiti su raccomandazione della Commissione federale d’arte e della Commissione federale del design. I vincitori e le vincitrici esaltano la dinamicità e l’eccellenza dell’arte e del design svizzeri. Quest’anno i lavori dei partecipanti al secondo turno del Concorso svizzero d’arte e del Concorso svizzero di design non potranno essere esposti come di consueto nella cornice di Art Basel, ma verranno valorizzati su una piattaforma di mediazione online.


Il consigliere federale Ignazio Cassis incontra il ministro degli affari esteri italiano Luigi Di Maio in Ticino

16.06.2020 — Comunicato stampa EDA
All’indomani della riapertura delle frontiere interne in Europa, il consigliere federale Ignazio Cassis ha incontrato in Ticino il ministro italiano degli affari esteri e della cooperazione internazionale Luigi Di Maio. Con il suo omologo italiano, il capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha sottolineato la buona cooperazione fra la Svizzera e l’Italia nel gestire la pandemia COVID-19 ed ha rivolto parole di solidarietà e di incoraggiamento alle popolazioni che vivono a cavallo della frontiera italo-svizzera.



Premio del cinema svizzero 2020 in due categorie a «Le milieu de l’horizon» e «Immer und ewig»

23.03.2020 — Comunicato stampa Italy
Berna, 23.03.2020 - Al film di fiction «Le milieu de l’horizon» e al documentario «Immer und ewig» sono stati conferiti riconoscimenti in due categorie. I premi saranno consegnati il prossimo agosto a Locarno. In sostituzione alla cerimonia di premiazione, annullata a causa dell’epidemia di Coronavirus, la sera del 27 marzo 2020 le emittenti televisive del gruppo SRG SSR trasmetteranno un programma speciale dedicato al cinema svizzero.


Coronavirus: il Consiglio federale proclama la «situazione straordinaria» e inasprisce ulteriormente i provvedimenti

16.03.2020 — Comunicato stampa Italy
Berna, 16.03.2020 - Il Consiglio federale si è riunito oggi, 16 marzo 2020, in seduta straordinaria e ha deciso di inasprire ulteriormente i provvedimenti a tutela della popolazione e di proclamare la «situazione straordinaria» ai sensi della legge sulle epidemie. Fino al 19 aprile 2020 tutti i negozi, i ristoranti, i bar e tutte le strutture ricreative e per il tempo libero dovranno restare chiusi. Fanno eccezione i negozi di generi alimentari e le strutture sanitarie. Dalla mezzanotte di oggi saranno inoltre introdotti controlli anche alle frontiere con la Germania, l’Austria e la Francia. Per sostenere i Cantoni negli ambiti della sanità pubblica, della logistica e della sicurezza, il Governo ha autorizzato l’impiego di circa 8000 militari.


Canalizzazione del traffico di confine estesa all’intera Svizzera

16.03.2020 — Comunicato stampa Italy
Berna, 16.03.2020 - Dalla mezzanotte di oggi il traffico di confine da Italia, Germania, Francia e Austria è canalizzato presso i grandi valichi di confine. La chiusura dei piccoli valichi di confine è estesa all’intera Svizzera.



Il Consiglio federale inasprisce i provvedimenti contro il coronavirus a tutela dalla salute e sostiene i settori colpiti

13.03.2020 — Comunicato stampa Italy
Berna, 13.03.2020 - Nella sua seduta del 13 marzo 2020, il Consiglio federale ha deciso ulteriori provvedimenti per contenere la propagazione del coronavirus e per proteggere la popolazione e il sistema sanitario. Da subito e fino alla fine di aprile sono vietate le manifestazioni con più di 100 persone e nei ristoranti, nei bar e nelle discoteche non è ammessa la presenza di più di 50 persone. In questo modo è più facile mantenere la distanza reciproca di sicurezza. Nelle scuole non possono essere tenute lezioni in classe fino al 4 aprile. Il traffico transfrontaliero dall’Italia viene limitato. Il Consiglio federale mette inoltre immediatamente a disposizione fino a 10 miliardi di franchi per attenuare in modo rapido e non burocratico le ripercussioni economiche della pandemia.


Designate le 19 pubblicazioni vincitrici del concorso «I più bei libri svizzeri»

27.02.2020 — Comunicato stampa Italy
Berna, 27.02.2020 - L’Ufficio federale della cultura (UFC) ha designato, su raccomandazione della giuria, i 19 vincitori del concorso «I più bei libri svizzeri». Tre di essi sono stati premiati anche al concorso internazionale «I più bei libri del mondo», in particolare «Almanach Ecart. Une archive collective, 1969-2019», che ha ricevuto il massimo riconoscimento. Il Premio Jan Tschichold, che riconosce prestazioni eccezionali nell’ambito del design librario, è assegnato quest’anno al gruppo Maximage.


Una delegazione del Consiglio federale incontra la nuova presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen a Davos

20.01.2020 — Comunicato stampa Italy
Berna, 20.01.2020 - Una delegazione del Consiglio federale, guidata dalla presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga, ha incontrato oggi la nuova presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen. Oltre alla presidente della Confederazione, all'incontro avvenuto a Davos nell'ambito del World Economic Forum (WEF) hanno partecipato anche i consiglieri federali Ignazio Cassis e Karin Keller-Sutter. Il colloquio era incentrato sui rapporti bilaterali tra la Svizzera e l'UE, in particolare sull’accordo istituzionale. Inoltre vi è stato uno scambio di opinioni sugli sforzi comuni intrapresi a favore del clima e si è deciso di portare avanti la cooperazione in materia di migrazione.

Oggetto 1 – 12 di 115

Comunicato stampa (100)

Notizia (15)